PINICIDIO IN VIA DELLA LIBERTA’

Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 8 febbraio 2013

PINICIDIO IN VIA DELLA LIBERTA’


pinicidio via libertà

Gli alberi abattuti in via della Libertà

I lavori di rifacimento del marciapiede di via della Libertà, iniziati da pochi giorni e da ultimarsi entro 90 giorni, mietono già le prime vittime.

E’ di questa mattina, venerdì 8 febbraio, il reportage fotografico dei volontari di Bisceglie Vecchia Extra Moenia, che mostra i tecnici intenti al “pinicidio” del caratteristico viale alberato.

Le 3 piante adulte e sane già inevitabilmente compromesse dai lavori, perché fatte a pezzi in poche ore e destinate al macero. Oltre 10 quelle segnalate da un nastro rosso per il prossimo abbattimento.

Il tecnico comunale responsabile dei lavori, Pierpaolo Sinigaglia ha motivato il taglio con queste parole: “pericolo alla pubblica incolumità”. Traducendo il gergo tecnico, vi sarebbero impreviste incompatibilità con i lavori di rifacimento della banchina pedonale, il cui progetto non prevedeva alcun abbattimento. “Le piante abbattute e quelle di prossimo abbattimento – precisa a Bisceglieindiretta l’arch. Sinigaglia – sono tutte estremamente inclinate.

426680_10151393989744774_1118458589_nIl Comune ha  ricevuto fin troppe segnalazioni e denunce per danni da proprietari di TIR e ville private  situate a ridosso della strada, dato che gli alberi si erano addossati troppo alle ringhiere.

Non essendovi sistemi per raddrizzare delle piante così imponenti, non abbiamo avuto altra scelta che l’abbattimento. Il Comune ha l’obbligo di tutelare la pubblica incolumità e di assicurare che non vi siano ostacoli al traffico nelle vie urbane ed extraurbane di competenza”

Non sappiamo se entro il termine dei lavori, che hanno un costo complessivo di 123.000 euro, vi saranno altri tagli.

L’arch. Sinigaglia rassicura: “I marciapiedi da costruire nell’ultimo tratto dell’arteria saranno in terra battuta, nel rispetto paesaggistico e dell’ambiente, così come è previsto nelle zone ad alta densità di alberatura”.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 8 febbraio 2013