Paziente transitata a Bisceglie e morta per meningite, la Procura di Bari apre un’inchiesta

Cronaca // Scritto da La Redazione // 21 febbraio 2017

Paziente transitata a Bisceglie e morta per meningite, la Procura di Bari apre un’inchiesta

Inquirenti al lavoro per ricostruire quanto accaduto a una 57enne

La Procura di Bari ha aperto un’inchiesta riguardo il decesso di Filomena Lasorsa, 57enne spirata al Policlinico del capoluogo pugliese lo scorso 17 novembre per sospetta meningite e precedentemente transitata presso il pronto soccorso dell’ospedale civile “Vittorio Emanuele” di Bisceglie.

I familiari della donna, decisi a chiedere verità su quanto accaduto in quelle drammatiche ore, avevano sporto denuncia. Filomena Lasorsa era rientrata da un soggiorno a Torino e a seguito di un attacco febbrile fu condotta, secondo quanto raccontato dai congiunti, presso il nosocomio biscegliese. Un ulteriore peggioramento delle sue condizioni avrebbe fatto precipitare la situazione. Gli inquirenti dovranno chiarire l’esatta dinamica dei fatti e ipotizzare eventuali responsabilità.

Fonti interne al “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie hanno sempre sostenuto che la paziente non sia stata mai ricoverata in ospedale ma transitata per il pronto soccorso.




Cronaca // Scritto da La Redazione // 21 febbraio 2017