Pax Christi Italia e Caritas: 12 aprile Giornata di preghiera e di digiuno per la Siria

Attualità // Scritto da Cinzia Montedoro // 11 aprile 2017

Pax Christi Italia e Caritas: 12 aprile Giornata di preghiera e di digiuno per la Siria

Per non rassegnarsi ed assuefarsi alla violenza e alla guerra

Mercoledì 12 aprile la Caritas cittadina ed il Punto Pace di Pax Christi di Bisceglie invitano a partecipare ad un momento di preghiera e di adorazione “Per non rassegnarsi ed assuefarsi alla violenza e alla guerra”.

Al termine di una giornata di digiuno e di preghiera per la Siria, alle 20:15 daranno luogo ad un momento di preghiera presso il monastero di San Luigi con le clarisse sorelle povere di Santa Chiara.

«Facciamo nostre le parole di papa Francesco a Redipuglia, 13 settembre 2014 – è l’appello di Caritas cittadina e Pax Christi – per evitare che anche nel nostro cuore ci sia scritto ‘A me che importa?’ Per non dimenticare, per vivere la passione e la croce di tanti innocenti nel mistero della Passione di Cristo, nella luce della Speranza della Pasqua, mentre istituzioni internazionali e governi continuano in sterili negoziati, discussioni inutili e rimpalli di responsabilità. Siamo ancora una volta davanti ad un crimine che papa Francesco ha definito “inaccettabile”. Perché ogni guerra è crimine, follia, suicidio dell’umanità, avventura senza ritorno».

Al momento di preghiera parteciperà il direttore diocesano della Caritas don Raffaele Sarno.

 




Attualità // Scritto da Cinzia Montedoro // 11 aprile 2017