Partirà venerdì da Molfetta il tour estivo di Mika

Dal territorio // Scritto da Giovanni Recchia // 22 giugno 2016

Partirà venerdì da Molfetta il tour estivo di Mika

L’artista anglo-libanese si esibirà alla Banchina San Domenico

Venerdi 24 giugno, alla Banchina San Domenico di Molfetta, si svolgerà la prima e unica tappa pugliese del Summer Tour 2016 del cantante anglo-libanese Mika (inizio del concerto fissato per le ore 21:30; pochissimi i biglietti ancora disponibili). «Questo è un piccolo messaggio a tutti coloro che sono in Puglia, vicino Bari, a Molfetta. Io ci sarò fra pochi giorni e non vedo l’ora perchè non ho mai fatto un concerto a Molfetta. Statv bun uagniun!» ha affermato in un videomessaggio diffuso attraverso la sua pagina facebook.

Il popolare interprete è entrato a far parte a pieno titolo della scena musicale italiana nel 2007 con la pubblicazione del primo singolo intitolato “Grace Kelly” tratto dall’album Life in Cartoon Motion. In questo brano Mika utilizza in maniera spropositata il registro di falsetto cosi tanto che la sua voce venne accostata a quella di Freddie Mercury.

Mika, nome d’arte di Micheal Holbrook Penninman, è nato a Beirut il 18 agosto 1983. Life Cartoon Motion, il primo disco pubblicato dal cantautore, ha ottenuto un grande successo sia negli Stati Uniti che in Italia. Il progetto discografico, dal quale sono state estratte altri brani di successo come Love Today, Relax e Take it Easym gli è valso quattro World Music Awards nel 2007. L’album si stima abbia venduto circa 7 milioni di copie in tutto il mondo.

Mika ha iniziato a comporre fin da piccolo, sperimentando generi molto diversi e passando facilmente dall’opera alla musica leggera; è riuscito a farsi conoscere attraverso una pagina personale su Myspace, grazie alla quale fu notato da un discografico, che, nel 2006, gli propose un contratto.

L’artista ha partecipato per tre edizioni in qualità di giudice all’edizione italiana del talent canoro X-Factor, primo straniero a ricoprire questo ruolo. Quest’anno Mika ha annunciato il ritiro definitivo dal programma targato Sky dichiarando di volersi dedicare esclusivamente alla realizzazione di nuovi progetti discografici.

La sua vocalità è stata accostata a quella di grandi nomi della musica internazionale. L’estensione vocale e la teatralità delle sue composizioni restano il suo principale biglietto da visita che mettono in risalto la grande padronanza nell’utilizzo dello strumento vocale dando prova del suo innato talento. Il cantante a novembre condurrà un programma tutto suo, in prima serata su Raidue, per quattro puntate.




Dal territorio // Scritto da Giovanni Recchia // 22 giugno 2016