PalaPoli, approvato il progetto dell’adeguamento: nuovo parquet, allargamento della capienza a 1718 posti a sedere

Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 28 gennaio 2015

PalaPoli, approvato il progetto dell’adeguamento: nuovo parquet, allargamento della capienza a 1718 posti a sedere


L’amministrazione comunale ha approvato il progetto esecutivo per l’ampliamento del PalaPoli, la struttura inaugurata nel 2004, in tempi nei quali difficilmente si sarebbe potuta prevedere l’esplosione della pallavolo a Molfetta e le conseguenti difficoltà riguardanti i requisiti minimi di capienza necessari per lo svolgimento delle partite interne dell’Exprivia nel massimo campionato maschile di volley.

1718 i posti a sedere previsti dai nuovi interventi, che riguarderanno anche la traslazione del campo di pallavolo rispetto a quello attuale per consentire l’installazione di tribune telescopiche più grandi di quelle esistenti. I lavori di adeguamento delle uscite di sicurezza già esistenti e la creazione di nuove uscite di emergenza hanno garantito una capacità di deflusso pari a 2.200 spettatori.

«Si tratta del secondo stralcio dei lavori per la sostituzione delle tribune telescopiche, attualmente presenti nella struttura, con altre più grandi, e il posizionamento di nuove sedute nella parte alta dell’unica tribuna in cemento armato attualmente presente. Adesso si potrà procedere con la gara d’appalto. È prevista, inoltre, la posa del nuovo parquet che offrirà alle società sportive un palazzetto finalmente all’altezza del livello delle aspettative della nostra città» ha affermato l’assessore alle opere pubbliche Giovanni Abbattista.

«I molfettesi esprimono una grande passione sportiva e lo stanno dimostrando accompagnando la crescita dell’Exprivia in Superlega. Moltissime gare stanno registrando un palazzetto tutto esaurito e dal prossimo anno potremo garantire ai tifosi tribune più capienti e accoglienti per sostenere sempre di più la squadra che ormai non è più una sorpresa per la serie maggiore» ha sottolineato l’assessore allo sport Tommaso Spadavecchia.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 28 gennaio 2015