PALAGIANELLO-BELLAVITA 1-2 | Tre punti pesantissimi conquistati sul campo del fanalino di coda

Sport // Scritto da Vito Troilo // 14 marzo 2016

PALAGIANELLO-BELLAVITA 1-2 | Tre punti pesantissimi conquistati sul campo del fanalino di coda

Successo prezioso per Margutti e compagni, che hanno confermato

Gioventù Palagianello-Bellavitainpuglia.it Bisceglie 1-2

Gioventù Palagianello:  Lippolis, De Maio, Labalestra, Gatti, Scarano, Capriulo, Angelillo, Perrini, Montelli, Attorre, Lentini. Allenatore: Filippo Antonicelli. A disposizione: Miraglia.
Bellavitainpuglia.it Bisceglie: Di Gennaro, Palazzo, La Notte, Martinelli, Monopoli, Terrone, Del Rosso, Margutti, Dell’Olio, Galasso, Scandamarro. Allenatore: Fabrizio Tridente.
Arbitro: Sforza di Brindisi.
Reti: 10° rigore Scandamarro, 28° Dell’Olio, 35° Lentini.
Note: espulso Montelli al 9° per aver interrotto una chiara occasione da gol.

Dodicesima affermazione stagionale per il Bellavitainpuglia.it nel campionato di Seconda categoria. Il team caro al presidente Sergio Di Bitetto ha violato anche il domicilio di una Gioventù Palagianello che, a dispetto dell’ultima posizione in graduatoria nel girone B, ha provato con generosità a dare del filo da torcere a Giulio Terrone e compagni.

Dopo dieci minuti di partita l’episodio che ha consentito ai gialloblu di sbloccare il risultato: rovesciata dal limite dell’area di Angelo Martinelli stoppata da un evidente tocco di mani del centravanti di casa Montelli a pochi passi dalla linea di porta. Il direttore di gara non ha potuto far altro che concedere il penalty in favore degli ospiti ed estrarre il cartellino rosso ai danni dell’atleta della Gioventù Palagianello. Sul dischetto si è presentato Bobo Scandamarro che ha trasformato il rigore portando in vantaggio il Bellavita.

Determinata a chiudere i conti, la formazione allenata da Fabrizio Tridente ha trovato il raddoppio a coronamento di una pregevole azione corale: l’ultimo passaggio di Galasso ha smarcato Adriano Dell’Olio che con freddezza ha trafitto Lippolis siglando lo 0-2. Buona chance quella fallita alla mezz’ora da Del Rosso per triplicare.

Il fanalino di coda ha reagito, riuscendo a dimezzare il passivo grazie a Lentini, lesto ad approfittare di uno svarione difensivo biscegliese a dieci minuti dall’intervallo. Ripresa contrassegnata dagli sterili tentativi della compagine locale, in difficoltà con un uomo in meno in mezzo al campo. Un paio di uscite dell’ottimo Di Gennaro hanno disinnescato le residue velleità del collettivo tarantino e malgrado un’opportunità sprecata da Galasso a porta sguarnita il Bellavitainpuglia.it ha condotto fino al triplice fischio senza correre particolari pericoli. Tre punti fondamentali per continuare a credere nel terzo posto: domenica 20 il match interno col Partizan Gioia, il 3 aprile la sfida sul campo del Victrix Trinitapoli, che riagganciato il Borgorosso Molfetta al comando della classifica.

SECONDA CATEGORIA
Girone B – 20ª giornata
Atletico Martina-Kids Club Conversano 5-1
Atletico Pezze-Borgorosso Molfetta 1-1
Gioventù Palagianello-Bellavitainpuglia.it Bisceglie 1-1
Partizan Gioia-Noicattaro 2-1
Victrix Trinitapoli-Cisternino 8-0
Virtus Andria-Savelletri 2-1

Classifica
Borgorosso Molfetta, Victrix Trinitapoli 45; Bellavitainpuglia.it Bisceglie 38; Virtus Andria 36; Atletico Pezze 35;  Atletico Martina 34; Cisternino, Noicattaro 29; Partizan Gioia 16; Savelletri 13; Kids Club Conversano 9; Gioventù Palagianello 8.

SECONDA CATEGORIA
Girone B – 21ª giornata (domenica 20 marzo)
Atletico Martina-Atletico Pezze
Bellavitainpuglia.it Bisceglie-Partizan Gioia
Borgorosso Molfetta-Virtus Andria
Cisternino-Noicattaro
Kids Club Conversano-Victrix Trinitapoli
Savelletri-Gioventù Palagianello

SECONDA CATEGORIA
Girone B – 22ª giornata (ultima, domenica 3 aprile)
Atletico Pezze-Kids Club Conversano
Gioventù Palagianello-Atletico Martina
Noicattaro-Savelletri
Partizan Gioia-Borgorosso Molfetta
Victrix Trinitapoli-Bellavitainpuglia.it
Virtus Andria-Cisternino

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 14 marzo 2016