Operazione “Safe carnival” delle Fiamme Gialle: sequestrati 8000 articoli non in regola

Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 9 febbraio 2016

Operazione “Safe carnival” delle Fiamme Gialle: sequestrati 8000 articoli non in regola

Oggetti di bigiotteria, giocattoli, maschere e vestiti di carnevale privi dei requisiti di sicurezza

“Safe carnival” è il nome dell’operazione condotta dalla Guardia di Finanza di Andria in diversi esercizi commerciali dediti alla vendita di articoli per il carnevale. Sono stati posti sotto sequestro oltre 8000 articoli fra oggetti di bigiotteria, giocattoli, maschere e vestiti di carnevale tutti privi dei requisiti minimi di sicurezza, del marchio “CE” e delle indicazioni in lingua italiana previste dalla Legge.

I titolari degli esercizi commerciali controllati e risultati non in linea con le disposizioni vigenti sono stati segnalati alla Camera di Commercio di Bari e rischiano una sanzione che può variare da un minimo di 516 euro a un massimo di 25823 euro.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 9 febbraio 2016