OPERAZIONE ANTIDROGA IN CORSO FRA BISCEGLIE E ANDRIA

Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 18 marzo 2015

OPERAZIONE ANTIDROGA IN CORSO FRA BISCEGLIE E ANDRIA


Operazione antidroga in corso, dalle prime luci dell’alba, sul territorio della sesta provincia.

I Carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Bari hanno cominciato a eseguire diversi arresti in  esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Bari su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia a carico di una pericolosa organizzazione criminale capeggiata dal 32enne andriese Filippo Griner.

Secondo gli inquirenti la banda sarebbe stata in grado di gestire in totale autonomia il mercato della droga nei comuni di Bisceglie e Andria, oltre che più diffusamente sul territorio della Bat. Forti di un arsenale di armi da guerra, gli elementi dell’organizzazione erano riusciti a imporre la loro supremazia.

Il clan era organizzato in stile mafioso: riti di affiliazione, gerarchie definite, incarichi precisi e paghe settimanali per i “soldati”. Veniva trattato ogni genere di stupefacente, in particolare cocaina, eroina e hashish per un volume d’affari di decine di migliaia di euro. Parole in codice per sviare le intercettazioni: le dosi diventavano “bambini” da portare al parco.

Coloro che non si piegavano alla regole del mercato della droga locale, subivano assalti e venivano depredati. In una circostanza, infatti, è stato rapinato, kalashnikov alla mano, persino un corriere della droga concorrente che, senza autorizzazione della banda, stava portando 1 kg di cocaina da spacciare sulla piazza di Bisceglie.

Il blitz è scattato poche ore dopo l’episodio, riferito dal nostro sito, delle perquisizioni effettuate dai militari a bordo di un autobus Stp sulla tratta Spinazzola-Bari (link).

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 18 marzo 2015