OMICIDIO DE GIROLAMO, IL PM CHIEDE L’ARCHIVIAZIONE PER IL BISCEGLIESE COINVOLTO

Cronaca // Scritto da La Redazione // 12 luglio 2013

OMICIDIO DE GIROLAMO, IL PM CHIEDE L’ARCHIVIAZIONE PER IL BISCEGLIESE COINVOLTO


Era accusato di concorso in omicidio, ma il Pubblico Ministero Michele Ruggiero ha chiesto per lui l’archiviazione. L’indagato è Giuseppe Cosmai, la circostanza che lo ha visto coinvolto è l’omicidio di Nunzio De Girolamo, imprenditore tranese trovato cadavere in un pozzo della campagne di Bisceglie il 13 maggio 2011.

Il colpevole fu individuato in Nicola Lops, imbianchino tranese che due giorni dopo il delitto si impiccò. Prima di compiere l’omicidio, Lops avrebbe litigato con la vittima per via di crediti rimasti in sospeso.tribunale trani

Alla richiesta di archiviazione per Cosmai avanzata dal sostituto procuratore Ruggiero, si sono opposti i familiari di De Girolamo che, tramite i loro legali, hanno presentato al Giudice per le Indagini Preliminari una richiesta di ulteriori indagini.

Oltre al colpevole materiale del delitto verso il quale non si può più procedere per sopravvenuta morte del reo, nell’inchiesta si stanno valutando le posizioni dei figli di Nicola Lops, Savino e Lorenzo per diverse ipotesi di reato.




Cronaca // Scritto da La Redazione // 12 luglio 2013