Omaggio a Giuliani, “La Rose” di Giancarlo Dipierro emoziona il pubblico della casa museo

Cultura // Scritto da Cinzia Montedoro // 31 gennaio 2017

Omaggio a Giuliani, “La Rose” di Giancarlo Dipierro emoziona il pubblico della casa museo

Si apre sotto il segno della musica un altro anno di eventi

È al Maestro Mauro Giuliani geniale innovatore, virtuoso dello strumento e visionario della chitarra classica, che  domenica 29 gennaio, presso la Casa Museo Mauro Giuliani, è stato dedicato il concerto: “La Rose”.

L’evento organizzato da Nicola Giuliani, discendente e biografo di Mauro Giuliani, è un “recupero” del concerto dell’Epifania, rinviato causa maltempo. Una sorta di inaugurazione del nuovo anno sotto il segno della musica. Alla chitarra, il m° Giancarlo Dipierro, musicista barese, diplomato presso il Conservatorio di Bari sotto la guida del m°Roberto Lambo, specializzato in repertorio ottocentesco su strumenti d’epoca.

Il viaggio musicale nel prestigioso mondo de “La Rose”,  tratto dalla  raccolta del Maestro  Giuliani, “Choix des meus Fleurs cheries”, ha coinvolto il pubblico nelle esecuzioni musicali dei grandi compositori e virtuosi dell’Ottocento, Fernando Sor, Johann Kaspar Mertz, Giulio Regondi e lo stesso Giuliani.

Interprete e compositore musicale formidabile, il maestro Giuliani a distanza di secoli emoziona e appassiona, grazie al supporto della sua discendenza che continua a regalare al pubblico prestigiosi concerti del maestro biscegliese,  testimoni di grande sensibilità artistica.




Cultura // Scritto da Cinzia Montedoro // 31 gennaio 2017