Nuoto, Elena Di Liddo quinta sui 100 farfalla al Trofeo “Sette Colli”

Sport // Scritto da Vito Troilo // 25 giugno 2016

Nuoto, Elena Di Liddo quinta sui 100 farfalla al Trofeo “Sette Colli”

Biscegliese lontana dal minimo olimpico di 58″20. Domenica l’impegno sui 50 farfalla

59″27: un tempo più alto di oltre un secondo rispetto al minimo di 58″20 fissato per la partecipazione alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Elena Di Liddo si è classificata quinta nella gara dei 100 farfalla della 53ª edizione del Trofeo “Sette Colli” di Roma, vinta dall’azzurra Ilaria Bianchi (58″36) che ha preceduto la canadese Penny Oleksiak (58″41) e l’ungherese Liliana Szilagyi (58″42). La 23enne biscegliese è stata superata, per un solo centesimo (59″26), anche dall’esperta olandese Inge Dekker. In mattinata, nelle eliminatorie, la portacolori del Circolo Canottieri Aniene Roma aveva nuotato in 59″36.

Venerdì, nel corso della prima giornata del più importante meeting italiano, Elena Di Liddo ha partecipato alle batterie dei 50 stile libero mancando l’accesso alla finale (26″89). Domenica mattina (ore 9:00) i 50 farfalla, con l’obiettivo di centrare la finale del pomeriggio.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 25 giugno 2016