NUOTO, ELENA DI LIDDO ARGENTO NEI 100 FARFALLA AGLI ASSOLUTI

Sport // Scritto da Vito Troilo // 12 aprile 2013

NUOTO, ELENA DI LIDDO ARGENTO NEI 100 FARFALLA AGLI ASSOLUTI


Un bel primo piano di Elena Di Liddo

Un bel primo piano di Elena Di Liddo

LO SPORT BISCEGLIESE IN DIRETTA – Rivedi la seconda puntata di TERZO TEMPO! 

Risultati e classifiche in CIFREdiSPORT

Lo sport biscegliese può fregiarsi dell’ennesimo alloro della giovane nuotatrice Elena Di Liddo, che ha conquistato la medaglia d’argento nei 100 farfalla ai campionati assoluti primaverili, in corso a Riccione.

La 19enne, tesserata per la Canottieri Aniene Roma, ha fermato il cronometro sotto il minuto, nuotando le due vasche in 59″97, dietro l’imprendibile campionessa mondiale in vasca corta Ilaria Bianchi (58″17). In batteria, Elena Di Liddo aveva fatto registrare il terzo tempo 1’00″56. Fuori dal podio una delle principali contendenti della specialità, Silvia Di Pietro, superata in finale da Valentina Zonno che ha guadagnato la medaglia di bronzo.

L’argento nei 100 rinfranca il morale dell’atleta biscegliese, giunta quarta nella finale dei 50 farfalla disputata mercoledì pomeriggio. Elena Di Liddo proseguirà negli allenamenti in vista degli importanti appuntamenti estivi, primo fra tutti quello con i Giochi del Mediterraneo, in programma a Mersin, in Turchia, dal 20 al 24 giugno per quanto riguarda le gare di nuoto.

Sicura protagonista degli Europei juniores di Poznan, in Polonia, dal 10 al 14 luglio,  ultimo appuntamento utile per cercare di staccare il pass per i Mondiali di Barcellona, dal 28 luglio al 4 agosto: il limite sotto cui scendere è di 58″30 nei 100 e 26″30 nei 50. Per la medaglia d’argento alle Olimpiadi giovanili di Singapore del 2010 provarci è un obbligo.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 12 aprile 2013