NUOTO, ELENA DI LIDDO ANCORA IN EVIDENZA SUI 100 FARFALLA

Sport // Scritto da Vito Troilo // 17 aprile 2014

NUOTO, ELENA DI LIDDO ANCORA IN EVIDENZA SUI 100 FARFALLA


 

La campionessa biscegliese Elena Di Liddo

La campionessa biscegliese Elena Di Liddo

Il Circolo Canottieri Aniene Roma migliora il record italiano

Bella vittoria per Elena Di Liddo, in forza al Circolo Canottieri Aniene Roma, nella staffetta 4×100 misti al campionato nazionale a squadre che si è svolto allo stadio del nuoto di Riccione su vasca corta in coda ai campionati assoluti primaverili.

La 21enne biscegliese ha nuotato la sua frazione a farfalla in 57″14 (26″19 il passaggio ai 50).

Un risultato molto incoraggiante, anche se non del tutto paragonabile vista la comprensibile differenza di prestazione fra le gare in vasca corta e in vasca lunga, per la giovane atleta, alla ricerca del minimo per conquistare la qualificazione ai Campionati Europei in programma a Berlino dal 13 al 24 agosto.

Importante il riferimento con Silvia Di Pietro, che per il Circolo Canottieri Aniene Roma ha disputato la gara individuale sui 100 farfalla, concludendo con un tempo più alto (57″40) al secondo posto dietro Ilaria Bianchi (56″91).

Netta l’affermazione, come previsto, di un quartetto formato anche da Elena Gemo nei dorso, Giulia De Ascentis nella rana e Federica Pellegrini nello stile libero: 3’56″15 è anche il nuovo record italiano.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 17 aprile 2014