“Non ci resta che credere”: in edicola il nuovo numero di Bisceglie in Diretta

Attualità / Giornale // Scritto da Serena Ferrara // 16 ottobre 2015

“Non ci resta che credere”: in edicola il nuovo numero di Bisceglie in Diretta


copertina 29Il mese di Ottobre, a Bisceglie, si consuma al centro di due fuochi: la politica e il caso Divina Provvidenza. L’uno è effetto della combustione di sostanze naturalmente areiformi (gli ideali di partito), l’altro è un incendio già divampato su cui non si è riuscito a gettare acqua a sufficienza.

Il passaggio insospettabile e improvviso del sen. Francesco Amoruso da FI ad ALA da un lato, il NO secco della Regione Puglia all’acquisto della Casa Divina Provvidenza dall’altra, hanno monopolizzato l’opinione pubblica locale. Le questioni non potevano non essere al centro degli approfondimenti di Bisceglie in Diretta, che ai due temi dedica un totale di quattro pagine, più una copertina dal messaggio unico, ma dalla  lettura duplice: “Non ci resta che credere”.

A volerlo leggere bene, il messaggio si applica anche al caso irrisolto di Padre Onofrio Cannato, allontanato dalla parrocchia di San Vincenzo De Paoli senza plausibili giustificazioni, o ancora all’opera di integrazione dei migranti avviata silenziosamente dal 29enne don Domenico Savio Pierro. Strizza però l’occhio anche alle  pagine di cultura, che lanciano segnali di speranza facendo luce sui tanti personaggi del panorama locale: il cantante Pietro Simone, il poeta Natale Buonarota, le tre realtà teatrali locali, il giovane light – painter Gioele Rana, gli organizzatori dell’Apulia hi-fi Show e i protagonisti di PerCorsi Artistici, la misteriosa Villa Fenicia, oggetto di una nuova puntata della rubrica Palazzi

In cosa credere, invece, non è oggetto di questo giornale, la cui unica aspirazione è, nel bene  nel male, ad informare i suoi lettori.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità / Giornale // Scritto da Serena Ferrara // 16 ottobre 2015