NO TRIV: Costituito il comitato. Sabato il primo incontro

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 19 marzo 2016

NO TRIV:  Costituito il comitato. Sabato il primo incontro


Meno di un mese per convincere gli elettori che è indispensabile andare a votare. Hanno tempi stretti, ma buona volontà, i cittadini che sabato 19 marzo alle ore 10.30, presso l’Arci Open Source, si incontreranno per costituire il Comitato NO Triv, che intende promuovere le ragioni del SI al referendum del 17 aprile.

Tutti i singoli cittadini, le associazioni e le organizzazioni partitiche interessate potranno partecipare all’incontro, con cui l’ARCI intende costituire la squadra dei “promoter” del SI.

Il perché del loro impegno civico, lo spiegano attraverso un primo appello al voto ragionato, che già funge da invito all’azione: «Il 17 aprile saremo chiamati a esprimere il nostro voto per il referendum contro le trivellazioni petrolifere in mare, entro le 12 miglia. Sarà questo un appuntamento importantissimo per tutti noi cittadini, perché saremo chiamati a dare un segnale forte a chi ha deciso di puntare su politiche energetiche arcaiche e soprattutto poco lungimiranti da un punto di vista economico e ambientale. Investire nelle fonti non rinnovabili nel 2016 in Italia è infatti una scelta davvero poco strategica che non porterà prosperità alle comunità che vivono il territorio. Anzi, al contrario, scegliere la via degli idrocarburi significa mettere a repentaglio le economie locali basate su turismo, pesca e agricoltura e soprattutto significa peggiorare la qualità della vita di chi vive in un ambiente sempre più inquinato e tossico».

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 19 marzo 2016