MOLFETTA, EVACUATO IL CENTRO COMMERCIALE “MONGOLFIERA”: FALSO ALLARME ANTINCENDIO

Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 29 dicembre 2015

MOLFETTA, EVACUATO IL CENTRO COMMERCIALE “MONGOLFIERA”: FALSO ALLARME ANTINCENDIO


Minuti di tensione e paura per clienti e personale. Il comunicato della Direzione Gran Shopping

Momenti di panico al Centro Commerciale Mongolfiera di Molfetta, nel tardo pomeriggio di martedì intorno alle ore 19:30. Un comunicato diffuso tramite gli altoparlanti («Preghiamo di abbandonare l’edificio immediatamente attraverso l’uscita più vicina») ha letteralmente scatenato il caos: centinaia di persone, nel timore di chissà quale situazione di pericolo, sono corse verso l’uscita per raggiungere i propri mezzi. Nel parapiglia alcuni addetti degli esercizi commerciali, impauriti, avrebbero persino lasciato i negozi incustoditi.

L’intervento di Carabinieri, Vigili del fuoco e veicoli di pronto soccorso ha permesso nel giro di pochi minuti di ricostruire quanto accaduto: un banale contatto ha fatto scattare un falso allarme antincendio, come riferisce il primo cittadino molfettese Paola Natalicchio: «L’evacuazione è scattata per un semplice allarme antincendio che ha, però, generato spavento perché il messaggio vocale invitava tutti a lasciare l’edificio. Non si è trattato né di un allarme bomba, né di un “pacco bomba” rinvenuto, né di una rapina a mano armata – sono queste le voci che girano con insistenza – ma di un falso allarme antincendio. È stato, per fortuna, solo un grande spavento».

La Direzione del Gran Shopping Mongolfiera ha emesso un comunicato, poco dopo le ore 21:00: «In seguito alle errate notizie in merito a quanto accaduto nella serata, -precisiamo che l’allarme antincendio collegata ad un sistema sonoro di avviso in galleria e alle centrali del servizio di pronto intervento, è scattato a causa di un falso contatto. Pertanto non c’è stato alcun danno né pericolo alle persone o alla struttura. L’allarme scattato erroneamente è rientrato dopo pochi minuti, ma sul posto erano già sopraggiunte le forze dell’ordine. Tutto è ripreso regolarmente».

Tanti i biscegliesi presenti nella struttura al momento del falso allarme, fra lavoratori e frequentatori del Centro Commerciale Mongolfiera. Resterà loro impresso il ricordo di un pomeriggio molto movimentato.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 29 dicembre 2015