Molfetta, due bitontine bloccate per furto di scarpe all’uscita di un negozio

Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 1 luglio 2015

Molfetta, due bitontine bloccate per furto di scarpe all’uscita di un negozio


Le giovani avevano divelto la placca antitaccheggio con una piccola tronchese

I Carabinieri della Compagnia di Molfetta hanno bloccato due giovani di 26 e 22 anni, residenti a Bitonto, già note alle forze dell’ordine, resesi responsabili di furto aggravato.

Le due ragazze sono state fermate subito dopo aver oltrepassato le barriere antitaccheggio di un negozio, all’interno del quale si erano impossessate di due paia di scarpe ciascuna, nascondendole nelle rispettive borse, dopo aver divelto la placca antitaccheggio con l’utilizzo di una piccola tronchese.

La refurtiva, del valore di circa 200 euro, è stata restituita all’avente diritto, mentre le due giovani, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sono state sottoposte agli arresti domiciliari.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 1 luglio 2015