MISTER PRAYER NON LE MANDA A DIRE: «NOI UOMINI VERI, ALTRO CHE COMBINE!»

Sport // Scritto da Vito Troilo // 28 aprile 2014

MISTER PRAYER NON LE MANDA A DIRE: «NOI UOMINI VERI, ALTRO CHE COMBINE!»


Il medico sociale Pasquale Parisi, mister Carlo Prayer e il suo vice Mimmo Camporeale (foto Emmanuele Mastrodonato per www.forzabisceglie.it)

Il medico sociale Pasquale Parisi, mister Carlo Prayer e il suo vice Mimmo Camporeale (foto Emmanuele Mastrodonato per www.forzabisceglie.it)

Sulla possibilità di una riconferma: «Deciderà la società»

Carlo Prayer è un professionista serio, persino troppo schivo nonostante sia uomo di ottima cultura. «Giovedì scorso, al termine della gara con la Puteolana, una partita che avremmo meritato di vincere, qualcuno ci aveva accusato di aver già in serbo una combine col Grottaglie. Questa squadra è formata da veri uomini, che scendono in campo per onorare la maglia che indossano e che non ha nel proprio costume regalare punti a qualsiasi avversario!» sbotta il tecnico barese.

«Una salvezza che mi sento di voler condividere con tutti. Ringrazio i ragazzi, i miei collaboratori, dal preparatore atletico Ricci al mio secondo Camporeale al preparatore dei portieri De Bernardis, così come tutto lo staff tecnico il presidente Canonico e tutta la dirigenza che mi ha dato la possibilità di sedere su questa panchina. E’ un traguardo ampiamente meritato da un gruppo meraviglioso» afferma Carlo Prayer.

Successo meritato su un terreno di gioco reso pesantissimo dalla pioggia: «Nel secondo tempo abbiamo aumentato la nostra pressione e siamo riusciti a sbloccare il match con Palazzo e a trovare subito il raddoppio che ha messo in discesa la gara. La squadra ci ha messo cuore e anima per vincere questa gara e salutare nel migliore dei modi il nostro pubblico tra le mura amiche. Gigli e Lorusso al centro della difesa? Per loro è la seconda volta insieme e ancora una volta hanno mostrato il loro valore».

Domenica 4 maggio l’ultima sfida di campionato a Santa Maria Capua a Vetere, sul campo del fanalino di coda Gladiator: «Ce la giocheremo come abbiamo sempre fatto. Lorusso e Zotti saranno squalificati ma non regaleremo nulla agli avversari».

Prayer sarà il tecnico della prima squadra anche nella prossima stagione? «Concluso il campionato mi metterò a disposizione della società. Decideranno loro».

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 28 aprile 2014