Mister De Luca amareggiato per il risultato, soddisfatto per la prestazione: «Il pareggio ci sta stretto»

Sport // Scritto da Vito Troilo // 13 ottobre 2014

Mister De Luca amareggiato per il risultato, soddisfatto per la prestazione: «Il pareggio ci sta stretto»


Il Bisceglie non è riuscito a vincere sul campo della Puteolana ultima in classifica, lasciando sul terreno del “Domenico Conte” due punti che l’avrebbero lanciato all’inseguimento della battistrada Gallipoli, sconfitta dal San Severo e tante recriminazioni per l’opportunità perduta.

Il tecnico nerazzurro Claudio De Luca non nasconde la sua amarezza per il risultato: «Il pareggio ci sta stretto. Abbiamo disputato una buona gara, soprattutto nella ripresa, in cui abbiamo creato tante palle gol che però non siamo riusciti a concretizzare. Trovato il gol del vantaggio c’è stato l’episodio, poco più tardi, del tocco di mano in area di un giocatore della Puteolana su cross di Khalil. L’arbitro ha lasciato proseguire, i nostri calciatori hanno protestato e sugli sviluppi dell’azione gli avversari hanno guadagnato il calcio d’angolo sul quale hanno pareggiato».

La rete dell’1-1, realizzata in mischia, ha fatto arrabbiare il trainer di Castellana Grotte: «Abbiamo commesso una disattenzione difensiva e, complice anche un rimpallo favorevole, Vacca è riuscito a colpire la sfera sotto misura e a trafiggere Licastro. Nella ripresa poi abbiamo tentato in tutti i modi di riportare a nostro favore il risultato creando diverse occasioni e schiacciando gli avversari nella loro metà campo. Nell’ultimo quarto d’ora ho addirittura inserito tutti e quattro gli attaccanti in campo ma purtroppo un pizzico di imprecisione e la sfortuna ci hanno messo del loro e il risultato non è più cambiato» afferma l’allenatore del Bisceglie.

Malgrado il pari non sia appagante, Claudio De Luca sottolinea la prestazione positiva della squadra: «Non abbiamo preso la Puteolana sottogamba. Al contrario, rispetto alla sfida con la Cavese siamo migliorati sotto il profilo del gioco. Purtroppo questa volta non sono bastate tante occasioni per chiudere il match. Mi è sembrato di rivedere l’incontro d’esordio col Potenza. Come dissi allora, ci saranno partite in cui magari creeremo meno ma riusciremo a concretizzare. Andiamo avanti cercando di migliorare i nostri errori. Il campionato è ancora lungo».

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 13 ottobre 2014