Migranti a Bisceglie. L’imprenditore Diego Rana chiarisce: «Non c’entro nulla con l’accoglienza di questa povera gente»

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 5 agosto 2014

Migranti a Bisceglie. L’imprenditore Diego Rana chiarisce: «Non c’entro nulla con l’accoglienza di questa povera gente»


L’arrivo inaspettato a Bisceglie di circa 80 migranti, nella giornata di lunedì 4 agosto, crea i primi allarmismi e le prime incomprensioni.

Si tratta di 80 giovani, tutti uomini e di nazionalità varia, assegnati dalla prefettura ad una cooperativa di Bari, la Senis Hospice, in seguito a regolare gara pubblica per la prima accoglienza dei migranti. La cooperativa, a sua volta, si è preoccupata di ricercare strutture nella città di Bisceglie. La scelta è ricaduta presso l’immobile di Piazza Castello di proprietà dell’impresa edile Valente di Trani, già sede della RSSA Mons. Pompeo Sarnelli, dismessa a dicembre 2013 assieme al relativo ramo d’azienda della società Nuovi Orizzonti.

A seguito dell’arrivo dei migranti, anche l’imprenditore Diego Rana (Amministratore Unico della Nuova Orizzonti) è stato convocato negli uffici di Palazzo San Domenico, per fornire notizie relative ai posti letto assegnati all’allora RSSA.

L’incontro ha destato perplessità tra i cittadini. Diverse sono state le voci che hanno interessato l’imprenditore, oggi attivo a Bisceglie con una unica RSSA (Villa Veneziani) in via Santonio Veneziani, realizzata in una struttura di proprietà della parrocchia di San Lorenzo.

«Non ho cambiato professione – ci tiene a chiarire l’imprenditore. – Continuo a fare assistenza agli anziani non autosufficienti e ai portatori di handicap gravi. E non ho alcun interesse sui migranti. Le voci che mi riguardano e che giungono alle mie orecchie circa una volontà speculativa, non hanno ragion d’essere. Sono stato convocato per ragguagli circa la struttura, che per anni ha ospitato la Mons. Pompeo Sarnelli, non per collaborazioni relative all’accoglienza dei migranti. Nella vita mi occupo di strutture socio-sanitarie e di questo continuerò ad occuparmi».

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 5 agosto 2014