Meningite, a Barletta il primo caso in Puglia. L’Asl Bt: «Nessun rischio di contagio»

Dal territorio // Scritto da La Redazione // 5 gennaio 2017

Meningite, a Barletta il primo caso in Puglia. L’Asl Bt: «Nessun rischio di contagio»

43enne di nazionalità senegalese affetto da un ceppo non infettivo della malattia

È stato trasferito presso il reparto di Rianimazione dell’ospedale ‘Casa Sollievo della Sofferenza’ di San Giovanni Rotondo per ulteriori esami il 43enne di nazionalità senegalese, residente da molti anni in Puglia, cui è stata diagnosticata una meningite virale di tipo non infettivo.

L’uomo si era recato al pronto soccorso dell’ospedale “Dimiccoli” di Barletta martedì mattina lamentando febbre, mal di testa e rigidità della nuca. Le sue condizioni non hanno convinto i medici che hanno deciso di approfondire la situazione, scoprendo che il soggetto era già immunodepresso e con una micosi in corso. L’Asl Bt ha escluso qualsiasi pericolo di contagio o elementi che possano preoccupare la popolazione, invitando tutti alla massima tranquillità.




Dal territorio // Scritto da La Redazione // 5 gennaio 2017