Marzo: ritornano le Giornate FAI di Primavera giunte alla XXIV edizione

Attualità // Scritto da Elisabetta La Groia // 15 marzo 2016

Marzo: ritornano le Giornate FAI di Primavera giunte alla XXIV edizione

Santa Margherita e Villa Consiglio i siti aperti al pubblico

Il FAI (Fondo Ambiente Italiano) dà appuntamento anche quest’anno a tutti i curiosi e amanti del proprio territorio il 19 e 20 marzo, per permettere la scoperta o la ri-scoperta delle bellezze architettoniche e non di cui l’Italia è ricchissima. 900 luoghi aperti in 380 città in tutta la penisola saranno resi accessibili al pubblico, saranno aperte le porte di palazzi privati, aree archeologiche fragili ed inestimabili, castelli, ville, borghi e chiese: per un week-end all’insegna del piacere dell’arte e dello sguardo!

Bisceglie partecipa a tale evento nazionale aprendo per l’occasione due siti: la chiesa di Santa Margherita e la dimora storica di Villa Consiglio (la cui notizia dell’apertura è stata già resa nota a fine febbraio), siti rispettivamente aperti anche nella giornata del 18 marzo esclusivamente alle scolaresche su prenotazione.

La chiesa di Santa Margherita è divenuta solo pochi mesi fa un bene FAI e sarà possibile visitarla grazie alle visite guidate curate dagli Apprendisti Ciceroni della Scuola Media “Battisti – Ferraris”; sarà presente anche il CPI Adulti BAT col progetto “Arte, un ponte tra culture” in lingua albanese, francese, inglese, ucraino, urdu, yoruba e russo, e sarà presentata anche la  mostra dal titolo “L’atto di donazione del giudice Falco: istantanee dal Medioevo” a cura degli Apprendisti Ciceroni del Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci”.

Grande attesa e curiosità suscita l’inedita apertura della Dimora storica Consiglio, protagonista dell’iniziativa intitolata “Dimora storica Consiglio: un viaggio nel tempo”. Della villa nobiliare settecentesca, inserita tra i “beni d’interesse storico e artistico” pugliesi, tutelati dalla L.1089/39, potrà ammirare l’annesso giardino, il tempietto, la cantina, la chiesetta, l’edicola votiva, ed il poco distante storico palmento ben conservato risalente al XVII secolo.

I visitatori, accompagnati dagli Apprendisti Ciceroni, ben 160 in tutto, provenienti  dall’I.I.S.S. “Dell’Olio”, dal Liceo Scientifico “L. Da Vinci” e dalla Scuola media “R. Monterisi”, avranno modo di scoprire luoghi conosciuti di grande valore culturale percorrendo un percorso ‘a tappe’ all’interno della storica dimora.

Sempre domenica 20 marzo, alle ore 11:00 è previsto il “Concerto FAI di primavera”: si esibirà l’ orchestra di flauti “Flute & More” diretta dal L. Facchini; già annunciata anche la Biciclettata “FAI… un salto in bicicletta”, curata dall’associazione Biciliae con partenza alle ore 9:00 da piazza Regina Margherita di Savoia (c/o teatro Garibaldi).

Gli eventi previsti a Bisceglie sono organizzati dal FAI e dall’Associazione Santa Margherita, dal Centro Studi Biscegliese con la collaborazione di Confcommercio, Biciliae, IAT Bisceglie, Club UNESCO Bisceglie, e lo sponsor tecnico PHOTODIGITAL Bisceglie, oltre alla preziosa fondamentale disponibilità di Donna Maria Consiglio per l’apertura della villa omonima.

Le giornate FAI non dimenticano i diversamente abili: la bellezza dell’arte è di tutti e dev’essere alla portata di tutti.

Ecco quindi che gli eventi saranno contraddistinti dall’accessibilità a 360°: per i visitatori con mobilità ridotta la delegazione BAT del FAI ha previsto dei percorsi di visita specifici, nella stessa Villa Consiglio sarà presente un percorso dedicato di visita senza barriere architettoniche, nella Chiesa di S. Margherita, sono stati realizzati percorsi per i visitatori non vedenti, con visita guidata multisensoriale ai sepolcri della famiglia Falcone.

Saranno disponibili brochure in codice Braille da ritirare al termine della visita e brochure adatte ad ipovedenti.

La partecipazione agli eventi è gratutita; è gradito tuttavia un libero contributo o l’iscrizione al FAI presso i punti di accoglienza durante le “GIORNATE FAI DI PRIMAVERA”; i visitatori sono ben accetti anche in bicicletta!
Per le scolaresche, sono previste aperture anticipate dei siti interessati e visite guidate ad hoc per venerdì 18 e sabato 19 dalle 9:30 alle 12:30, prenotando entro le ore 19:00 di mercoledì 16 marzo.

Gli orari per entrambi i siti visitabili saranno i seguenti: sabato 19 marzo e domenica 20 marzo dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 20:00 ( previste visite in lingua inglese e francese nei turni pomeridiani).

Per le informazioni sarà possibile rivolgersi direttamente all’Ufficio IAT Bisceglie, chiamando il numero 080.3968554, o scrivere all’indirizzo info@iatbisceglie.it  o utilizzare la pagina facebook: Delegazione FAI di Andria Barletta Trani.

Elisabetta La Groia

Chi è Elisabetta La Groia

Laureata a pieni voti in "Filologia moderna", collabora con la redazione dal 2013. Giornalista pubblicista dal 2016, da sempre appassionata di storia e tradizioni locali.




Attualità // Scritto da Elisabetta La Groia // 15 marzo 2016