Maria Fida Moro a Bisceglie domenica 25 settembre

Politica // Scritto da Vito Troilo // 18 settembre 2016

Maria Fida Moro a Bisceglie domenica 25 settembre

La figlia dell’indimenticato statista visiterà il bassorilievo raffigurante il volto di suo padre in piazza San Francesco

Maria Fida Moro, figlia di Aldo Moro, sarà ospite della città di Bisceglie domenica 25 settembre, alle ore 11:00, in occasione del centenario della nascita dell’indimenticato statista rapito e assassinato dalle Brigate Rosse il 16 maggio 1978. Nell’occasione, la già senatrice visiterà il bassorilievo commemorativo raffigurante il volto di suo padre posto nella via che gli è stata dedicata. Scoperto lo scorso 8 maggio poco prima di una manifestazione che si è svolta presso il Teatro Garibaldi cui Maria Fida Moro non ha potuto partecipare per cause di forza maggiore, il bassorilievo è stato fortemente voluto dal Centro Studi “Aldo Moro” di Bisceglie e dal sindaco Francesco Spina.

«L’incontro rimarcherà una volta il legame di pensiero che storicamente unisce Bisceglie alla figura di Aldo Moro» ha sottolineato Gabriella Baldini.

L’onorevole Gero Grassi, nel centenario della nascita di Aldo Moro, ha scelto di ricordarlo pubblicando un libro intitolato: “La verità è sempre illuminante e ci aiuta ad essere coraggiosi”. Un testo nel quale è rimarcata l’attività di docente universitario appassionato e amico dei giovani del politico democristiano, uomo delle istituzioni, rispettoso delle idee e rigoroso nell’affermazione dei valori della libertà, della giustizia, della solidarietà.

«La verità va ascoltata e compresa, in quanto Moro non è morto per caso, ma è stato ucciso in una condizione particolare nella quale, più soggetti interni ed esterni hanno contribuito a quello che il rettore dell’università di Urbino chiamò delitto di abbandono» ha affermato il deputato terlizzese, impegnato da oltre tre anni nel tour “Chi e perché ha ucciso Aldo Moro?”.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Politica // Scritto da Vito Troilo // 18 settembre 2016