L’Unione vuole interrompere la fuga… dalla vittoria

Sport // Scritto da Vito Troilo // 4 febbraio 2016

L’Unione vuole interrompere la fuga… dalla vittoria

Gli azzurri alla ricerca della massima concentrazione in vista della trasferta di Vieste
Terzo Tempo

Terzo Tempo

Prendendo parzialmente a prestito il titolo del grande film girato nel 1981, quella dell’Unione sembra una “fuga dalla vittoria”, evidentemente non desiderata. Gli azzurri, alla loro prima partecipazione al torneo di Eccellenza, non riescono a centrare il successo in campionato dallo scorso 29 novembre (2-1 ai danni del Casarano) e non sono certo soddisfatti dello zero a zero casalingo col Bitonto maturato nell’ultima gara al “Gustavo Ventura”.

È indispensabile riconquistare il risultato pieno, a prescindere dalla caratura dell’avversario di turno, motivo per cui malgrado il calendario proponga l’incrocio con l’Atletico Vieste terzo in classifica l’obiettivo della compagine del presidente Enzo Pedone non può che essere vincere.

La formazione allenata da Francesco Bitetto ha ripreso gli allenamenti nella giornata di mercoledì, alla ricerca della massima tranquillità e della concentrazione necessaria per affrontare la trasferta in terra garganica al massimo delle potenzialità. Tutti sono motivati a superare il momento di appannamento, che ha comportato anche il cambio alla guida tecnica, per riprendersi quel ruolo di matricola guastafeste diligentemente svolto nel primo scorcio della stagione.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 4 febbraio 2016