L’Unione va due volte in vantaggio ma non riesce ad accaparrarsi i tre punti

Sport // Scritto da Vito Troilo // 27 novembre 2016

L’Unione va due volte in vantaggio ma non riesce ad accaparrarsi i tre punti

Azzurri raggiunti dal Novoli a dieci minuti dal termine

Unione Calcio Bisceglie-Novoli 2-2

Unione Calcio Bisceglie: Lullo, Pinto, Asselti, Bartoli, Anglani, Mastropasqua, Quacquarelli, Cannone (dal 60°  Vispo), Ventura (dall’88° Serri), Moscelli, Di Pierro (dal 76° Quercia). Allenatore: Gino Zinfollino. A disposizione: D’Agostino, Dattoli, Sangirardi, Amoroso.
Novoli:  Liaci, Elia, De Vincentis, Di Slivestro, Schiavone, Poti, Giannuzzi (dal 77° Rizzo), Podo, De Pascali (dal 77° Vergari), Cappellini (dall’86° Moriero), Giorgetti. Allenatore: Schipa. A disposizione: Bibba, Quarta, Pastore, Dell’Anna.
Terna arbitrale: Recchia di Brindisi (Casula di Taranto, Fracchiolla di Bari).
Reti: 7° Ventura , 16° Di Silvestro, 77° rigore Moscelli, 80° rigore Giorgetti.
Note: ammoniti Moscelli, De Vincentis, Cappellini, Vergari, Schiavone. Espulsi: Pinto al 67°, Schiavone al 95°.

Nel segno del due. Il secondo pareggio dell’Unione in dodici gare di campionato è maturato al termine di un confronto nel quale gli azzurri, per due volte, non sono riusciti a gestire una situazione di vantaggio. Il Novoli ha così rimediato un punticino prezioso, uscendo imbattuto dal “Città dei fiori” di Terlizzi.

Pronti, via e gol annullato al team di Zinfollino: destro vincente di Quacquarelli viziato, secondo l’arbitro, da un tocco di mano dell’esterno biscegliese. L’1-0 è stato però rimandato di appena due minuti: assist di Moscelli e tap-in di Davide Ventura da pochi passi.

Rocambolesco il pari salentino: uscita di pugni dell’estremo di casa Lullo, palla sul corpo di un calciatore ospite e un incredulo Di Silvestro ha potuto facilmente infilare la porta vuota.

Malgrado la rete incassata l’Unione ha continuato a fare la partita e con Moscelli (colpo di testa al 23°) e Di Pierro (destro a giro poco dopo la mezz’ora) ha mancato di un soffio il 2-1.

Ripresa contrassegnata dal cartellino rosso mostrato a Pinto per fallo su Potì. La rovesciata di Moscelli sventata da un avversario ha preceduto il penalty concesso agli azzurri per fallo sull’esperto attaccante, che si è incaricato della trasformazione. Un fallo di mani in area biscegliese ha provocato il rigore per il Novoli, realizzato da Giorgietti. Vano il forcing conclusivo della squadra cara al presidente Enzo Pedone: nel finale secondo giallo per Schiavone. Prossimo impegno per l’Unione al “D’Angelo” di Altamura per una sfida che si ripeterà in campo neutro e varrà la conquista della Coppa regionale di Eccellenza.

ECCELLENZA – 12ª giornata
Avetrana-Barletta 1-1
Bitonto-Casarano 1-1
Hellas Taranto-Noicattaro 1-2
Molfetta-Vieste 1-1
Otranto-Galatina 1-0
Altamura-Cerignola 1-1
Unione Bisceglie-Novoli 2-2
Trani-Gallipoli 0-2

Classifica
Bitonto 29; Cerignola 27; Altamura 26; Casarano 22; Vieste 21; Barletta 19; Noicattaro, Otranto 18; Unione Bisceglie 17; Novoli, Gallipoli 12; Molfetta, Avetrana 10; Galatina 9; Hellas Taranto 8; Trani 2.

ECCELLENZA – 13ª giornata
Vieste-Bitonto
Cerignola-Molfetta
Barletta-Trani
Casarano-Hellas Taranto
Gallipoli-Noicattaro
Novoli-Otranto
Galatina-Avetrana
Altamura-Unione Bisceglie

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 27 novembre 2016