L’Unione si rinforza a metà campo con Moreo e De Francesco

Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 dicembre 2014

L’Unione si rinforza a metà campo con Moreo e De Francesco


L’Unione Calcio Bisceglie ha chiuso il mercato di riparazione con gli ingaggi dei centrocampisti Luca Moreo e Paolo De Francesco.

Moreo, 35 anni, ha giocato per tre anni nel Bisceglie calcio con l’attuale trainer azzurro Mimmo Di Corato alla guida. Torinese, cresciuto nel vivaio della Juventus, ha giocato frai professionisti con Viterbo, Taranto e Andria.

Paolo De Francesco, 40 anni, ha cominciato la stagione nel Barium. Negli anni precedenti ha giocato a Modugno e Capurso. Giocatore esperto e di categoria, sarà molto utile a fini tattici. I due nuovi arrivati sostituiscono Nicola De Santis (ora alla Vigor Trani) e Vittorio Costa (approdato al Carapelle).

A dicembre il sodalizio presieduto da Enzo Pedone aveva già tesserato due under: il difensore Gabriele Monopoli e il portiere Antonio Antonino.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 dicembre 2014