LUCIA PASQUALE SUL TETTO D’ITALIA: E’ SUO IL TRICOLORE NEI 400 INDOOR PROMESSE

Sport // Scritto da Vito Troilo // 9 febbraio 2015

LUCIA PASQUALE SUL TETTO D’ITALIA: E’ SUO IL TRICOLORE NEI 400 INDOOR PROMESSE


Lucia Pasquale

Lucia Pasquale

Lucia Pasquale ha vinto il titolo italiano Promesse indoor nei 400.

Sulla pista del Banca Marche Palas di Ancona l’atleta biscegliese allenata da Tonino Ferro ha ancora una volta mostrato tutto il suo talento.

Corsa e dominata con un buon 55″64 la sua batteria la 20enne ha spadroneggiato in finale, realizzando uno splendido 54″91, ad appena 8 centesimi dal suo primato personale del febbraio 2013 (54″83), fatto registrare sempre al coperto nell’impianto marchigiano.

Un titolo italiano strameritato che arricchisce il palmares della giovane velocista di Bisceglie, che sembra essere tornata sui livelli di due anni fa e promette di sgretolare il suo record sui 400. Successo davvero significativo, ottenuto superando Raphaela Boaheng Lukudo del Gruppo Sportivo Esercito, peraltro nata nel 1994. Sul terzo gradino del podio un’altra atleta più grande d’età, Ilaria Burattin dell’Atletica Fanfulla Lodigiana.

La campionessa italiana Promesse sarà ai nastri di partenza dei tricolori assoluti indoor, in programma a Padova fra sabato 21 e domenica 22 febbraio.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 9 febbraio 2015