LUCA MOLLA ALL’OPEN SOURCE

Cultura / Eventi // Scritto da Serena Ferrara // 25 gennaio 2014

LUCA MOLLA ALL’OPEN SOURCE


Luca Molla

Proviene da casa Auand! (l’etichetta discografica del biscegliese Marco Valente), l’eclettico polistrumentista che sarà protagonista dell’ennesimo sabato di buona musica all’Open Source.

Il circolo ARCI di Bisceglie presenta Luca Giura, in arte MOLLA ,  compositore, interprete e musicista, che invade il palco ad ogni concerto di strumenti: pezzi di batteria, un basso, una tastiera, un laptop ed un microfono.

Il musicista arese si esibirà sabato 25 gennaio a partire dalle 22.00 nei locali di Va Ruvo a Bisceglie.
Molla è stato batterista in diverse band emergenti baresi, con una delle quali, gli AMEBA4, calca il grande palco di Sanremo nel 2006. Dal 2007 al 2012 è front-man della band IL SOGNO.  Ha aperto numerosi concerti di artisti come Afterhours, Caparezza, Africa Unite, Dente, Erica Mou, Marco Notari, L’Aura, Giuliano Palma, La Fame di Camilla. Si è esibito in alcune date, come l’MTV Day, al fianco di Erica Mou.
 Dal 2012 con lo preudonimo Molla presenta brani da lui composti per i quali si avvale dei testi scritti rigorosamente in italiano dalla DJ Ambra Susca, in arte Amber.
A Novembre 2012 viene pubblicato su iTunes il suo primo singolo intitolato “7 di Novembre” sotto etichetta Auand Songs. Vincitore a dicembre 2012 del Campus MEI, maratona organizzata presso il Demodè di Bari in occasione del Medimex, e a giugno 2013 del  contest di Aramini presentato da Red Ronnie presso il Roxy Bar di Bologna in occasione del Music Italy Show, sta in questi mesi girando l’Italia con il “Prendi fiato tour” per promuovere il suo nuovo album “Prendi fiato”, prodotto dalla Auand Songs.
Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Cultura / Eventi // Scritto da Serena Ferrara // 25 gennaio 2014