“L’informazione è Cosa Nostra” a casa nostra: Vincenzo Arena ritorna a Bisceglie per la presentazione del suo ultimo lavoro editoriale

Cultura / Libri nel borgo Antico // Scritto da Elisabetta La Groia // 31 agosto 2014

“L’informazione è Cosa Nostra” a casa nostra: Vincenzo Arena ritorna a Bisceglie per la presentazione del suo ultimo lavoro editoriale


All’interno di una manifestazione come quella di Libri nel Borgo Antico, non poteva mancare una riflessione su chi i libri li fa, su chi è fautore della carta stampata, su chi tenta di informare ogni giorno nel modo giusto ignari cittadini, mettendo a repentaglio la propria vita. Si tratta ormai di una specie non protetta e in via di estinzione: si tratta dei giornalisti d’inchiesta in terre di mafia.

Sul palco, il biscegliese Vincenzo Arena, autore anche di ‘Zagare e sangue’ edito nel 2010 da Gruppo Albatros, il direttore e fondatore di “Ossigeno per L’informazione” Alberto Spampinato, quirinalista dell’Ansa e la moderatrice, la nostra giornalista Grazia Pia Attolini.

Spampinato e Arena a Bisceglie per "L'informazione è Cosa Nostra"

Spampinato e Arena a Bisceglie per “L’informazione è Cosa Nostra”

Nelle pagine di “L’informazione è Cosa Nostra“, edito da ProspettivaEditrice, si susseguono nuove storie e nuovi disarmanti dati riguardo cronisti che pagano (a volte anche con la vita) la loro sete di verità. Vivono condizionati dagli “uomini d’onore” che temono la parola scritta più di un’arma (richiamato durante la serata il detto siciliano: “quant vali un curpu di pinna, un vali na pistulata“), ostacolati nel reperire le fonti e nel proteggerle perché non possono far valere il loro diritto del segreto professionale, minacciati e soli. Perché la mafia non si limita al controllo del territorio mediante le infiltrazioni nella politica e nelle istituzioni, non si limita a immischiarsi nel racket dei rifiuti, nei traffici di droga e nell’abusivismo edilizio, ma ha il compito di verificare quanto a riguardo viene detto e pubblicato. Ed ecco che ne scaturisce un’ informazione di parte, omertosa e distorta, un’informazione mercenaria, precaria e di proprietà, accolta dal pubblico ‘senza sé e senza ma’, perché, se è scritto sul giornale o se lo dicono in tv, non può non essere vero.

IMG_0077Arena e Spampinato invitano il folto e attento pubblico di via Frisari ad essere diffidenti, ad avere dubbi, a non limitarsi ad osservare la realtà, ma a chiedersi cosa si nasconde dietro le bugie serviteci su un piatto d’argento quotidianamente: porsi domande è parte integrante dell’essere cittadini.

E ai cronisti vessati chi ci pensa? Spampinato porta la testimonianza di ‘Ossigeno per L’informazione’, un pronto soccorso per i giornalisti vittime di atti intimidatori, i cui diritti sono stati violati, e che hanno bisogno di cure. Istituito ufficialmente nel 2009, unitamente all’Ordine dei Giornalisti e al FNSI è un vero e proprio osservatorio nazionale sui cronisti minacciati, una sentinella per chi lavora senza garanzie.
«Il padrone è chi stampa, non l’editore»: Spampinato rispolvera una proposta già avanzata dal grande Luigi Einaudi riguardo la creazione, fra le infrastrutture pubbliche, di un centro di stampa pubblico al quale i quotidiani potrebbero far riferimento. Un’utopia, purtroppo, in un mondo dove neanche la concorrenza tra i giornali sarebbe sufficiente ad fornire un quadro globale e veritiero sulla ‘res publica’. Vincenzo Arena non sembra però scoraggiarsi: ha in mente di sensibilizzare le giovani menti sulle tematiche affrontate nei suoi libri mediante incontri scolastici mirati e di far luce, insieme ad altri giornalisti, sulle storie di altri cronisti pugliesi che, nel ricercare la bellezza della nostra terra, ne assaporano purtroppo prima la crudeltà e la bruttezza.

Elisabetta La Groia

Chi è Elisabetta La Groia

Laureata a pieni voti in "Filologia moderna", collabora con la redazione dal 2013. Giornalista pubblicista dal 2016, da sempre appassionata di storia e tradizioni locali.




Cultura / Libri nel borgo Antico // Scritto da Elisabetta La Groia // 31 agosto 2014

Scarica l’app!

Trovaci su Facebook

Calendario Eventi a Bisceglie

agosto: 2017
L M M G V S D
« mag    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031