Libri nel Borgo Antico: i ragazzi della “Battisti-Ferraris” tra gli autori biscegliesi

Libri nel borgo Antico // Scritto da Elisabetta De Mango // 21 agosto 2016

Libri nel Borgo Antico: i ragazzi della “Battisti-Ferraris” tra gli autori biscegliesi

Gli alunni presenteranno la raccolta in vernacolo “Un tempo si diceva…”

A pochi giorni dall’apertura della rassegna Libri nel Borgo Antico salgono le emozioni degli autori che dovranno presentare al pubblico le loro opere. In fermento anche e soprattutto gli alunni in uscita della 3L della scuola secondaria di primo grado “Battisti-Ferraris” di Bisceglie.

Dopo una prima esperienza in pubblico(link), i ragazzi torneranno a presentare il testo “Un tempo si diceva…”, sapientemente curato dalle docenti Marisa Contò e Lucrezia Di Molfetta. Una raccolta in vernacolo di motti, proverbi, storielle e canti folkloristici della tradizione orale biscegliese, frutto di un intenso lavoro di ricerca svolto durante tutto lo scorso anno scolastico.

Strutturato come una rubrica, dal carattere non esaustivo, dove tutti potrebbero aggiungere qualcosa, il volume è stato apprezzato e pubblicato da Leo Carriera, presidente Confcommercio Bat.

Il ricavato della vendita del libro sarà destinato ad un’alunna della classe che, durante l’anno scolastico 2014/2015, è stata colpita da un improvviso malore e tuttora necessita di costose cure mediche.

L’appuntamento con i giovanissimi autori è fissato per venerdì 26 agosto, alle ore 18:00, presso il Castello Svevo.




Libri nel borgo Antico // Scritto da Elisabetta De Mango // 21 agosto 2016