Lettera aperta ai cattolici biscegliesi del Movimento 5 Stelle e sostenitori di Matteo Salvini

Opinioni / Politica // Scritto da Mimi Capurso // 28 agosto 2015

Lettera aperta ai cattolici biscegliesi del Movimento 5 Stelle e sostenitori di Matteo Salvini


L’intervento di Mimì Capurso sulla polemica fra monsignor Galantino e alcuni esponenti politici

Cari concittadini tutti, cattolici praticanti in primis, simpatizzanti e/o militanti della locale sezione Movimento 5 Stelle, a  ragion veduta i vescovi difendono gli immigrati e vanno alla guerra contro Lega e Movimento 5 Stelle.

«Piazzisti da quattro soldi che pur di raccattare voti dicono cose straordinariamente insulse». Con queste semplici e giuste parole è andato all’attacco il segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana, monsignor Nunzio Galantino.

I grillini hanno individuato nel Vaticano il nuovo nemico da combattere. Beppe Grillo ha tirato fuori la “geniale” idea dell’Imu alla Chiesa come strada per trovare quattrini. Si lamenta dei frati cistercensi che, a suo parere, occuperebbero abusivamente la Certosa di Pavia, che versa in condizioni di degrado. E ancora si oppone, con determinazione e violenza verbale, alla visita del dotto e beneducato cardinale Angelo Scola, Arcivescovo di Milano, nell’aula consiliare regionale.

Concittadini cristiani cattolici, praticanti e no, lo scrivente solidarizza “senza se e senza ma” con l’onesto e credibile monsignor Nunzio Galantino  che entra a muso duro nel dibattito sull’emergenza immigrazione e attacca frontalmente, pur senza citarli, Matteo Salvini, deputato populista Lega Nord-Noi con Salvini e Giuseppe Piero Grillo detto Beppe.

Al locale clero, parroci e no, e ai politici tutti di Palazzo San Domenico infine ricordo le parole di papa Francesco: «E’ un crimine di guerra respingere alla frontiera gli immigrati». I locali cattolici cristiani praticanti dicano la loro su Beppe Grillo, padre padrone del Movimento 5 Stelle. Sua Eccellenza Nunzio Galantino, di Cassano, è un autorevole e credibile uomo al servizio di Dio.




Opinioni / Politica // Scritto da Mimi Capurso // 28 agosto 2015