L’EPASS celebra i 40 anni di attività: doppia festa di compleanno in consultorio

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 2 maggio 2016

L’EPASS celebra i 40 anni di attività: doppia festa di compleanno in consultorio

Lunedì 2 e mercoledì 4 maggio previste una serie di iniziative

Era il 1976 quando cinque cittadini biscegliesi concepirono l’idea di dare attuazione anche in città alla Legge Quadro 405/1975 che istituiva i Consultori familiari. Don Mauro Cozzoli, l’assistente sociale Giulia Di Leo Belsito, il dott. Mimì Laganara, il dott. Pasquale Laganara, il magistrato Vito Ventura diedero vita al Consultorio EPASS, oggi equipe di specialisti al servizio gratuito dei problemi di uomini, donne e bambini.

Quarant’anni dopo, due eventi celebreranno questo speciale “compleanno” a cui tutta la cittadinanza è invitata:

  • Lunedì 2 maggio 2016 (ore 19:15) a seguito della speciale concelebrazione eucaristica presieduta da S.E. Giovanni Ricchiuti, arcivescovo di Altamura-Gravinanella chiesa di S. Maria della Misericordia, nell’Auditorium don Pierino Arcieri, sarà inaugurata la mostra che ripercorre la storia dei 40 anni di vita del Consultorio. Saranno infine concesse delle onorificenze ai fondatori viventi ed agli eredi di quelli defunti.
  • Mercoledì 4 maggio, sempre nell’auditorium don Pierino Arcieri, alle ore 18, si terrà un convegno dal titolo “Le sfide della famiglia in cambiamento”. Dopo i saluti delle autorità e l’introduzione del Presidente prof. Luigi De Pinto, relazioneranno su “Le domande della comunità” S.E. Luigi Renna, vescovo di Cerignola-Ascoli Satriano e su “Le risposte del Consultorio familiare” Ottavio Narracci, Direttore generale dell’ASL BAT e il prof. Domenico Simeone, docente di Pedagogia all’Università Cattolica di Milano e presidente nazionale dei Consultori Familiari Cattolici.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 2 maggio 2016