Le domeniche di maggio dedicate alla scoperta dell’agro biscegliese

Cultura // Scritto da Elisabetta La Groia // 30 aprile 2016

Le domeniche di maggio dedicate alla scoperta dell’agro biscegliese

“I viandanti di via Stradelle”: ecco i prossimi itinerari

MAT 5, l’Associazione di Promozione Sociale i cui soci provengono dalle Diocesi di Andria, Molfetta, Trani e Bisceglie aderisce all’iniziativa “Viandanze di Puglia” nell’ambito del circuito Puglia Outdoor, proponendo la seconda edizione di “I viandanti di via Stradelle”, ovvero una passeggiata nell’agro di Bisceglie.

Patrocinato dalle provincia di Barletta – Andria – Trani e sostenuto dal GAL, avente come partner l’Arcidiocesi di Trani Barletta Bisceglies.r.l. Onlus e Misericordia Bisceglie, l’evento consisterà in tre itinerari diversi per le domeniche di maggio 8, 15 e 22.

I viandanti si incammineranno per le Vie Francigene d’Europa di ogni epoca e quelle usate dai pastori, contrassegnate dalla presenza di bassi muretti a secco, lame, dolmen, casali, grotte, masserie e torri, godendo del caldo sole di maggio e il profumo dell’aria di campagna.

Gli itinerari, per i quali è consigliato un abbigliamento comodo, sono stati elaborati dalla dott.ssa Irene Frisari, Guida e Accompagnatore Turistico della Regione Puglia.

Pugliese Conserve e Mastrototaro Food, Di Molfetta Frantoiani – OlìOlà, Pasticceria S. Pietro, Panificio Settembrini, Consorzio di Tutela e Valorizzazione della Ciliegia e della Frutta Tipica di Bisceglie, Bon Ton Cioccolateria e Casale S. Nicola, nonché sponsor dell’iniziativa, metteranno a disposizione le loro prelibatezze per una degustazione all’aria aperta.

Le quote di partecipazione sono: 6.00 € per il singolo evento, 15.00 € per l’abbonamento a tutti e tre gli eventi in programma, 3.00 € per i bambini.

Di seguito i programmi previsti nei giorni su menzionati:

8 maggio 2016

ore 9.00: Ritrovo e accoglienza presso il Casale di Santa Maria di Zappino

ore 10.00: visita guidata al Casale e partenza verso il Dolmen della Chianca

ore 11.30: visita guidata al Dolmen

ore 12.00: rientro verso il Casale

ore 13.30: arrivo al Casale di Santa Maria di Zappino e degustazione di prodotti tipici locali

lunghezza itinerario: 8 km circa (andata e ritorno)

difficoltà: facile

15 maggio 2016

ore 10.00: Ritrovo e accoglienza presso il Casale di Santa Maria di Zappino

ore 11.00: partenza verso la Pedata dei Santi

ore 13.00: visita guidata e a seguire sosta per il pranzo con degustazione di prodotti tipici

ore 14.30: partenza per la Chiesetta dei Ss. Martiri Mauro, Sergio e Pantaleone a Sagina

ore 16.30: rientro con bus navetta al Casale di Santa Maria di Zappino

lunghezza itinerario: 7,5 km circa

difficoltà: facile

22 maggio 2016

ore 9.00: Ritrovo e accoglienza presso il Casale di Santa di Maria di Zappino

ore 10.00: partenza per la Grotta del Finestrino e la Grotta delle Due Crocette

ore 12.30: visita guidata alle Grotte

ore 13.00: partenza per la Masseria Posta Santa Croce

ore 13.30: sosta presso la Masseria e degustazione di prodotti tipici

ore 15.00: rientro con bus navetta al Casale di Santa Maria di Zappino

lunghezza itinerario: 8,5 km circa

difficoltà: facile

Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 348.8804703, o scrivere ad associazionemat5@gmail.com. In alternativa è possibile direttamente recarsi presso l’Ufficio IAT di Bisceglie (tel.: 080.3968554; mail: info@iatbisceglie.it).

Elisabetta La Groia

Chi è Elisabetta La Groia

Laureata a pieni voti in "Filologia moderna", collabora con la redazione dal 2013. Giornalista pubblicista dal 2016, da sempre appassionata di storia e tradizioni locali.




Cultura // Scritto da Elisabetta La Groia // 30 aprile 2016