L’associazione “Un mondo per Tutti” curerà il giardino di piazza Margherita

Ambiente / Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 11 febbraio 2015

L’associazione “Un mondo per Tutti” curerà il giardino di piazza Margherita


Il giardino di piazza Regina Margherita è stato adottato da “Un Mondo per Tutti” onlus, che curerà la sua manutenzione con il doppio intento di  rivalorizzare il verde e favorire un percorso formativo per i ragazzi disabili dell’associazione, un’occasione di impegno civico e di vera inclusione sociale.

L’iniziativa rientra nel piano comunale che mira a sensibilizzare i cittadini alla cura del verde pubblico e, contemporaneamente, avviare un programma di riqualificazione urbana ed ambientale.

L'associazione Un Mondo per Tutti recentemente impegnata nello spettacolo "Strani dialoghi strani"

L’associazione Un Mondo per Tutti recentemente impegnata nello spettacolo “Strani dialoghi strani”

«La scelta di piazza Margherita non è casuale – afferma Paolo Monopoli, presidente dell’associazione – Abbiamo fatto richiesta proprio per quel giardino perché piazza Margherita è ormai la nostra seconda casa, grazie al progetto “stewart in progress” che ci vede attivi da 3 anni presso il teatro Garibaldi. Crediamo fortemente anche in questo nuovo progetto e ringraziamo l’amministrazione per avr accettato la nostra proposta. Ci impegneremo a garantire uno sguardo costante e un impegno manuale e la ditta e gli operatori comunali addetti alla manutenzione ci forniranno strumenti tecnici. I nostri ragazzi già non vedono l’ora di mettersi all’opera».

Anche il direttore artistico del teatro Garibaldi, Carlo Bruni, comunica di aver accolto con entusiasmo la proposta dell’associazione, assicurando il proprio supporto alle iniziative della stessa.

«Abbiamo recepito con convinzione la proposta di adozione di un’area verde da parte dei ragazzi
di “Un Mondo per Tutti” – dichiara il sindaco Spina – poiché la  consideriamo un’esperienza che porterà benefici a tutti i soggetti coinvolti e sarà fonte di benessere ed utilità sociale».

 

 

 

 

 

 

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Ambiente / Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 11 febbraio 2015