L’assessore Lucivero replica a Salvemini: «Pianteremo un albero per ogni nuovo nato»

Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 20 gennaio 2015

L’assessore Lucivero replica a Salvemini: «Pianteremo un albero per ogni nuovo nato»


Pronta replica dell’amministrazione comunale alla nota inviata da Pasquale Salvemini (link), referente cittadino della LAC (Lega per l’abolizione della caccia) in merito alla manutenzione e alla gestione del verde pubblico a Molfetta.

«La manutenzione del verde cittadino è effettuata con professionisti che hanno i giusti requisiti per operare e tutti gli interventi sono seguiti dal perito agrario dell’ufficio tecnico» ha affermato l’assessore alla cura della città e manutenzioni urbane, Marilena Lucivero.

L'assessore Marilena Lucivero

L’assessore Marilena Lucivero

«A causa di scelte sbagliate effettuate nella selezione delle specie arboree e nella manutenzione delle stesse piante, oggi occorre intervenire e fare le potature per evitare spesso che i rami entrino nelle finestre come avviene per i lecci su viale Pio XI. Le squadrature sono state realizzate attraverso tagli molto piccoli e compatibili con la natura di questa specie e rientrano in una scelta di decoro urbano, che è già presente in moltissimi altri comuni, accolta favorevolmente da residenti e esercizi commerciali.

Nei parchi pubblici stiamo intervenendo in via eccezionale sugli alberi che presentano rischi per la pubblica incolumità, che si ripresentano a ogni allerta meteo. In particolare l’ultimo intervento in piazza Alcide de Gasperi è stato sollecitato anche dal dirigente scolastico della scuola Rosaria Scardigno. Abbiamo a cuore la vita delle piante ma è nostro dovere anche occuparci di escludere rischi per quella delle persone».

L’esponente della giunta Natalicchio anticipa ulteriori interventi: «È stato effettuato un censimento delle alberature mancanti e ci sarà un programma per sostituirle gradualmente con nuove piantumazioni. Intanto l’assessorato all’ambiente ha disposto, in occasione della giornata nazionale dell’albero, la piantumazione di un albero per ogni nato e solo nel mese di novembre sono stati piantati in aree protette, come i cortili di scuole e immobili comunali, 350 giovani alberi tra salici, cipressi, ligustri, tuje e ibiscus».

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 20 gennaio 2015