L’Arcadia riposa e le inseguitrici perdono. Mister Ventura: «Siamo a un punto di svolta»

Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 febbraio 2016

L’Arcadia riposa e le inseguitrici perdono. Mister Ventura: «Siamo a un punto di svolta»

Turno favorevole alle rossonere, che mantengono un margine di cinque lunghezze sul Martina/Monopoli e di sei sul Lamezia
"Terzo tempo", ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

“Terzo tempo”, ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

Non avrebbe potuto sperare in risultati migliori dagli altri campi l’Arcadia del patron Alessandro Prete, sempre più capoclassifica nel girone C del torneo di Serie A femminile. Il team rossonero ha osservato il turno di riposo nella terza giornata di ritorno uscendone incredibilmente indenne: l’inseguitrice Martina/Monopoli è stata sconfitta fra le mura amiche dell’Arké Siracusa (2-5) mentre il Lamezia ha ceduto di misura sul campo del fanalino di coda Olympia Zafferana (1-0). Ha sorriso solo il Futsal P5 Palermo, che dopo aver costretto proprio l’Arcadia al primo stop stagionale ha espugnato il terreno del Vittoria Sporting Futsal.

«Non mi stancherò mai di ripeterlo, è un girone molto equilibrato in vetta e anche la differenza tra le prime e le ultime non è così importante da lasciare tranquilli. Se non si gioca al massimo delle proprie possibilità si rischiano battute d’arresto contro qualunque squadra» ha commentato il tecnico biscegliese Nico Ventura.

«Gennaio per noi è stato un mese durissimo, con le gare contro Rionero, Lamezia e Futsal P5; nonostante la sconfitta di Palermo, che ci può stare, ne siamo usciti benone ma adesso siamo a un punto di svolta. Giusy Soldano dovrà restare fuori per circa un mese, siamo in diffida con qualche elemento chiave e cominciamo a sentire nella testa, più che nelle gambe, il logorìo di una stagione tosta, che ci vede spingere sull’acceleratore ormai da cinque mesi. Dobbiamo quindi raccogliere le energie fisiche e mentali perché fino a Pasqua non ci saranno più soste e in questo periodo giocheremo ben sei gare di campionato e la Final Eight di Coppa Italia».

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 febbraio 2016