L’Ambrosia perde per infortunio Andrea Chiriatti: tre settimane di stop

Sport // Scritto da Vito Troilo // 21 settembre 2015

L’Ambrosia perde per infortunio Andrea Chiriatti: tre settimane di stop


I nerazzurri si sono comunque imposti in amichevole a Martina

L’ultima amichevole di preparazione al torneo di Serie B (inizio domenica 27 settembre) sostenuta dall’Ambrosia Bisceglie sul parquet del PalaWojtyla di Martina Franca ha purtroppo avuto uno strascico negativo a causa dell’infortunio occorso ad Andrea Chiriatti, ricaduto malamente durante un’azione di gioco.

Il giocatore barlettano, sottoposto a tutte le analisi cliniche del caso già nella serata di sabato al ritorno della comitiva dalla trasferta nella Valle d’Itria, ha riportato una forse distorsione alla caviglia e dovrebbe restare fermo per almeno tre settimane.

La situazione, dal punto di vista numerico e qualitativo dei cestisti nerazzurri in condizioni fisiche non ottimali, è piuttosto seria: all’indisponibile Mathias Drigo (che lavora sodo per integrarsi in tempi brevi nel gruppo a tutti gli effetti), a Simone Zanotti (problemi al piede) e a Renato Buono (noie alla schiena, fermo da una settimana) si è aggiunto anche l’esterno 22enne.

Nonostante le tre pesanti assenze, poi divenute quattro, l’Ambrosia si è imposta in rimonta (83-90), con un rush conclusivo contrassegnato da diversi canestri pesanti del capitano Mauro Torresi e le prestazioni positive, fra gli altri, di Antonio Falcone e Ricky Totagiancaspro, maggiormente coinvolti nelle rotazioni da coach Valerio Corvino.

Il gruppo tornerà ad allenarsi martedì pomeriggio aprendo il programma dei planning settimanali che caratterizzeranno l’approccio ai singoli impegni di campionato.

Foto: Valle d’Itria Martina Basket

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 21 settembre 2015