L’Ambrosia fa centro (e non solo) con Simone Zanotti

Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 luglio 2015

L’Ambrosia fa centro (e non solo) con Simone Zanotti


Il club nerazzurro ingaggia il lungo piemontese, in grado di coprire anche i ruoli di ala forte e ala piccola

Un 2.08 in grado di mettere palla per terra e attaccare il canestro anche frontalmente, giovane, con buone mani, pronto a trasformarsi in arma tattica per coprire gli spot da 3 a 5 e difendere su tre ruoli, determinato a perseguire un continuo miglioramento tecnico: Simone Zanotti, 23 anni, è una scelta tecnico-tattica di duttilità effettuata senza alcuna esitazione dall’Ambrosia Bisceglie.

Simone Zanotti con la maglia di Torino

Simone Zanotti con la maglia di Torino

Il lungo piemontese, cresciuto nel settore giovanile della Reggiana, ha vissuto la sua prima esperienza in campionati senior nel 2011-2012 a Ruvo, in Divisione Nazionale A: 4.7 punti di media e un finale di stagione in crescendo con quattro gare in doppia cifra. Nelle annate successive ha giocato a Lucca, quindi a Torino in Legadue Gold.

Pienamente ristabilito da un grave infortunio, Simone Zanotti ha dato un notevole apporto, nel torneo 2014-2015, alla causa di Arzignano, team veneto incluso nel girone B del campionato di Serie B: 14.4 punti e 7.7 rimbalzi di media per gara col 39% nel tiro da tre; cifre insufficienti a evitare la retrocessione della squadra, comunque di spessore e tali da convincere il club nerazzurro e coach Valerio Corvino a puntare sulla sua grande voglia di riscatto.

Simone Zanotti è il terzo nuovo componente del roster Ambrosia: si affianca al playmaker Renato Buono, all’altro lungo Alessandro Cecchetti, ai riconfermati esterni Mauro Torresi, Giovanni Gambarota, Antonio Falcone e al rientrante Andrea Chiriatti.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 luglio 2015