L’ambasciatrice rumena in Italia a colloquio col presidente della provincia Francesco Spina

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 7 settembre 2015

L’ambasciatrice rumena in Italia a colloquio col presidente della provincia Francesco Spina


La rappresentante di Bucarest ha auspicato un maggiore coinvolgimento fra le imprese dei due territori

Scambi commerciali tra Italia e Romania, progetti di internazionalizzazione con il coinvolgimento di imprese romene e del territorio della provincia di Barletta-Andria-Trani, iniziative finalizzate alla tutela dei lavoratori rumeni in Italia. Sono i contenuti dell’incontro che si è svolto lunedì 7 settembre in provincia in occasione della visita istituzionale dell’ambasciatrice di Romania in Italia Dana Manuela Costantinescu, accolta dal presidente Francesco Spina e dal consigliere provinciale delegato alle attività produttive Tonia Spina.

«Sull’asse Italia-Romania possono nascere interessanti opportunità alle quali guardiamo con grande attenzione. Ringrazio l’ambasciatrice Costantinescu per l’attenzione riposta nei confronti del nostro territorio e l’Associazione Industriali Sesta Provincia Pugliese, per aver promosso il forum economico in programma quest’oggi, dal quale potranno emergere opportunità importanti per il nostro tessuto imprenditoriale» ha commentato Spina.

«L’auspicio è quello di aver posto quest’oggi un primo tassello per intessere scambi commerciali tra l’Italia e la Romania, per incentivare le nostre imprese ad intraprendere percorsi di internazionalizzazione e, soprattutto, per avviare nuove iniziative finalizzate al miglioramento delle condizioni dei lavoratori rumeni presenti in Italia».

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 7 settembre 2015