La Posta del Cuore del 3 marzo

Cronaca // Scritto da direttatesting // 3 marzo 2012

Cari amici,

rieccoci all’appuntamento settimanale de la posta del cuore questa settimana ci hanno  scritto due nuovi amici che contrariamente alle aspettative sono due maschietti alle prese con problemi di cuore; ma vediamo un pò cosa ci hanno chiesto.

Mi chiamo M…. sono uno studente biscegliese e ho 17 anni. ho pensato di scrivervi perchè ho un problema nel senso non so cosa stia succedendo tra me e la mia ragazza. Premetto che stiamo insieme già da due anni ma lei è più grande di me e quest’anno ha iniziato il primo anno di università a Pescara.
Io ho accettato anche se a malincuore la sua scelta perchè la lontananza incide molto sul mio umore e pensavo di sentirmi pronto per affrontarla ma invece.. però ho sempre pensato al bene della mia ragazza e cerco sempre di mostrarle la parte migliore di me.
Ultimamente è successo che anche via telefonica lei mi evita, è scostante e anche su facebook e skype la sento fredda e distante benchè dica di volermi ancora bene. io non glielo ho detto perchè fra qualche settimana torna a Bisceglie ma temo che ci sia un altro ragazzo.
Voi cosa ne pensate? non so cosa fare.. grazie per l’attenzione

Caro M,

la situazione che hai descritto non è di certo facile perchè metabolizzare la distanza e la quotidianeità della persona che si ama quando però la persona in causa non c’è non è facile. Devi però considerare che vivere la realtà universitaria è totalmente differente da quella scolastica è decisamente più frenetica senza contare che bisogna imparare a gestirsi da soli poichè non ci sono più i genitori a farlo per noi.
Quindi pensa che anche che la tua ragazza si sta ambientando in una realtà differente ed è sopratutto sola quindi può capitare che le sue frustazioni possa sfogarle su di te.
Se però nutri dei dubbi sul vostro rapporto è meglio che ne parliate insieme riflettendo sulla fiducia reciproca e nel vostro rapporto. Ti auguro ogni bene.
Poi ci ha scritto anche Ema72

Cari amici della Diretta,
sono un biscegliese emigrato all’estero ma ho sempre il piacere di seguirvi e di fare parte della vostra comunità virtuale. Vi scrivo perchè fra qualche settimana mi sposerò con la donna con cui sono fidanzato da anni ormai: ci vogliamo bene, ci capiamo e sappiamo tutto dell’altra. Ma è questo il punto: se io so già tutto di lei so come si vive con lei allora non è che l’amore è finito? anche se poi penso che non vorrei mai che lei fosse di qualcun’altro..sono un pò in crisi lo ammetto.
mi aiutate?

Caro Ema72,
penso che tu ti sia già dato la risposta: se non vuoi che lei appartenga a qualcun’altro e il solo pensiero
ti disturba già questo vuol dire quanto tu tenga a questa donna. Dici che vi volete bene, che vi conoscete e che sapete tutto l’uno dell’altra: e quindi cosa vuoi di più dalla vita?
Hai un amore puro, sincero e onesto coltivato nel tempo che sta per realizzare il sogno più bello per una coppia. Forse la tua è solo un pò di ansia pre matrimoniale quindi tira un bel sospiro di sollievo e sorridi alla vita che verrà che sarà ancora più radiosa per la compagna di vita che ti sei scelta.
Auguri di cuore.
L’appuntamento con la posta del cuore è per sabato prossimo, scriveteci numerosi a

diretta.cuore@gmail.com
Buon week end a tutti voi

Chi è Fabrizio Ardito

Nato a Bari, vivo nella BAT-provincia. Studio Marketing e scrivo per la redazione de "La Diretta nuova", sia cartacea che web.




Cronaca // Scritto da direttatesting // 3 marzo 2012