LA POLTRONA

Il Graffio del Gattino / Rubriche // Scritto da Serena Ferrara // 3 febbraio 2014

LA POLTRONA


Antonio Mastrapasqua

Antonio Mastrapasqua

Sul caso Mastrapasqua, l’ex il numero uno dell’INPS indagato per truffa e abuso d’ufficio nell’inchiesta sull’Ospedale Israelitico di Roma, interviene anche Nicola Ambrosino. I 25 incarichi (40 se sommati a quelli di Lady Mastrapasqua) che gli hanno meritato l’appellativo di “multipoltronista”, creano un nuovo “prurito di penna” all’impertinente Ambrosino, che traccia una “biografia non autorizzata” del (falso dott.) Mastrapasqua

La Poltrona

(di Nicola Ambrosino)

Il giorno in cui Antonio lesto nacque…
“Occupato!” disse subito e poi tacque;
infatti, immantinente, questo tale…
occupò tutte le stanze, in ospedale.

Già allor si vide che questa persona…
avrebbe un dì occupato ogni poltrona…
e per ambire ad ogni gran Potere…
un gran buco avrebbe avuto…nel sedere!

Pur quando cresceva in casa, il poveretto…
per ore “occupava” il gabinetto,
e se qualcun correva lì, tutto sudato,
gli rispondeva questi:…”E’ occupatooo!”.

Quando le elementari…inizia a frequentare…
c’era pur la scuola…da occupare;
e a ogni sciopero politico, di sinistra oppur di destra…
occupava lui la cattedra…alla maestra!

All’università, fors’anche “laureato”…
la cattedra al rettor avea occupato;
la tesi di ricerca, che discusse con onori,
occupò pur le poltron…ai professori!

In quella trasmissione qualunquista…
della De Filippi… fu… “Tronista”;
in cinema, teatri, platee o galleria…
occupava tutti i posti…e così sia!

Successivamente,… appena laureato,
fu lesto dallo Stato, Antonio nominato…
giulivo, dentro casa, disse a fil di fiato:
” Da oggi finalmente io qui son occupato!”.

Lui ebbe mille incarichi, d’ognun la Presidenza,
da aziende di privati, Entrate e Previdenza;
li lavorava sempre, a Natali e ad ogni Pasqua…
chiamavi il Presidente?…”Le passo Mastrapasqua!”.

Il giorno che defunse…gli scrissero ogni lode…
al Cimitero prese…il posto del Custode!;
e quando assunse al Cielo, si pose con San Pietro
per prendergli la “Poltrona”…standogli di dietro

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Il Graffio del Gattino / Rubriche // Scritto da Serena Ferrara // 3 febbraio 2014