La magia delle 3 A: spettacolo di danza della Tersicore

Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 28 giugno 2015

La magia delle 3 A: spettacolo di danza della Tersicore


Presso il teatro Mediterraneo di Bisceglie anche l’associazione Fagipamafra

Gli allievi della scuola di danza Tersicore, che si occupa di corsi predanza, propedeutica, gioco danza, danza classica, danza moderna, danza contemporanea, hip hop, zumba e pilates, con la direzione artistica di Norma Povia, andranno in scena con uno spettacolo di fine anno dal titolo: “La magia delle 3 A”, presso il teatro Mediterraneo di Bisceglie.

Piccoli teatranti dell'associazione di Di Lecce

Piccoli teatranti dell’associazione di Di Lecce

L’ingresso è previsto per le ore 20:30 e il sipario alle 21:00.

Le coreografie sono curate dai maestri: Norma Povia, Domenico Iannone, Roberto Vitelli e Giovanni Ficco.

Alla serata prenderà parte l’associazione Fagipamafra con il direttore artistico Fabiano Di Lecce che aprirà lo spettacolo con un monologo sull’amicizia. In scena anche i piccoli teatranti dell’associazione con “La Gabbianella e il Gatto”: Veronica De Cillis, Sofia Mosca, Giulia Palazzo, Giada Musci, Nicolò Pasquale, Glauco Garofoli, Arianna Di Pilato, Valentina Maffei.

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 28 giugno 2015