La biscegliese Giovanna Lopopolo valletta per caso di “Avanti un altro!”

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 18 marzo 2017

La biscegliese Giovanna Lopopolo valletta per caso di “Avanti un altro!”

È stata scelta fra il pubblico da Paolo Bonolis. La puntata andrà in onda lunedì 20 marzo su Canale 5

Non ha mai fatto televisione e ha voluto partecipare fra il pubblico alle registrazioni della trasmissione di Canale 5 “Avanti un altro!” per pura curiosità e voglia di sano divertimento. Mai, la biscegliese Giovanna Lopopolo, avrebbe immaginato di ritrovarsi al centro della scena, protagonista di un’intera puntata del game show della rete ammiraglia del gruppo Mediaset, che andrà in onda lunedì 20 marzo a partire dalle ore 18:45.

«Sono andata a Roma per trascorrere una giornata diversa dal solito e senza alcuna velleità, anche perché non ho provato a partecipare al programma in qualità di concorrente. Ero attratta dall’idea di poter assistere dal vivo a uno show frizzante e ironico, magistralmente condotto da quel grande professionista che è Paolo Bonolis» ci ha raccontato Giovanna, ospite in redazione. «Quando me lo sono ritrovato davanti e mi ha chiesto di fargli da “valletta” tutto mi è sembrato impossibile. Eppure è accaduto per davvero» ha aggiunto. Moglie e mamma, la biscegliese si è così ritrovata catapultata, di colpo, nell’universo televisivo: «Un ambiente molto professionale» ha sottolineato.

Nel corso dell’ora e dieci minuti di trasmissione che andranno in onda se ne vedranno certo delle belle. «Non voglio anticipare nulla ma mi auguro che i biscegliesi, incuriositi dalla mia partecipazione, si sintonizzino su Canale 5 per seguire la puntata» ha concluso Giovanna Lopopolo.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 18 marzo 2017