La biscegliese Eleonora Chiarella vincitrice del primo Certamen Desanctisiano

Cultura // Scritto da La Redazione // 29 marzo 2017

La biscegliese Eleonora Chiarella vincitrice del primo Certamen Desanctisiano

Una giornata di studi presso il liceo di Trani

di Alessandra Vacca

La biscegliese Eleonora Chiarella è la vincitrice del 1° Certamen Desanctisiano svoltosi martedì presso il liceo “De Sanctis” di Trani, al termine della giornata di studi dedicata ad uno dei maggiori critici letterari del XIX secolo. Il concorso prevedeva l’elaborazione di un testo critico riguardo una citazione di De Sanctis sulla Divina Commedia partendo da una traccia della professoressa Grazia Distaso. La studentessa biscegliese, che frequenta la IV A del liceo delle scienze umane, è quella che maggiormente si è attenuta al tema e ha osservato gli obiettivi richiesti.

La giornata di studi è stata organizzata in occasione del bicentenario della nascita del grande critico Francesco De Sanctis e si è rivelata un’occasione importante per celebrare non solo il critico e lo scrittore ma soprattutto per offrire agli studenti e a tutti un momento di riflessione sulla sua opera e sull’influenza che essa ha avuto nella storia letteraria del nostro paese. In cattedra si sono alternati tra mattina e pomeriggio diverse istituzioni della Facoltà di Lettere e Filosofia di Bari come i docenti Pasquale Voza, Francesco Tateo e Grazia Distaso. La premiazione è stata preceduta dalla lettura, a cura dell’attore e regista Paolo Panaro, di alcuni versi tratti dalle opere del filosofo campano.

Una giornata che ha riscosso entusiasmo e curiosità tra le file degli studenti e dei docenti e che, con ogni probabilità, vedrà in futuro una seconda edizione.




Cultura // Scritto da La Redazione // 29 marzo 2017