La bacchetta rosa Mirella Sasso racconta il folklore pugliese in Croazia

Cultura // Scritto da Cinzia Montedoro // 21 luglio 2015

La bacchetta rosa Mirella Sasso racconta il folklore pugliese in Croazia


Il valore della memoria attraverso la musica, con tutta l’energia del folklore pugliese, non una semplice somma di tradizioni, ma una stratificazione di creatività e professionalità, saranno questi gli ingredienti di una serie di concerti eseguiti dall’Orchestra “Valeria Martina” curata dal direttore artistico dell’Associazione, il Maestro biscegliese Mirella Sasso che sarà ospite dal 19 al 23 agosto in Croazia, frutto del progetto L-PATHS, elaborato dalla Presidente dell’Associazione Culturale “Valeria Martina” di Massafra, Vita Torelli, vincitore di un bando europeo nell’ambito del programma Erasmus, relativo al settore educazione degli adulti.

Veronica Sinigaglia

Veronica Sinigaglia

Scopo del progetto quello di dare valore della memoria storica attraverso la musica, il canto, la danza, le tradizioni. L’associazione conta diversi partner: oltre l’Italia, la Bulgaria, Il Regno Unito, la Croazia e la Turchia.

L’Orchestra si esibirà a Pakovo Selo nell’ambito del prestigioso Etnoland Forum.

Molto interessante il programma (elaborato per orchestra dalla stessa Mirella Sasso) incentrato su musiche della nostra terra.  Per l’occasione verrà eseguito in prima assoluta il brano “Walk on L-Paths” una composizione per soprano ed orchestra appositamente scritta dal Maestro Sasso ed edita da “Classical Production Asa”per la voce del soprano biscegliese Veronica Sinigaglia diplomata in Canto Lirico presso il Conservatorio “N.Piccini” di Bari con il massimo dei voti. E’ biscegliese anche il Maestro clarinettista Andrea Zecchillo che impreziosisce l’organico composto da musicisti provenienti dalle diverse province pugliesi.




Cultura // Scritto da Cinzia Montedoro // 21 luglio 2015