Kick boxing, risultati molto incoraggianti per gli atleti della Sol Levante a Policoro

Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 aprile 2016

Kick boxing, risultati molto incoraggianti per gli atleti della Sol Levante a Policoro

Diverse vittorie e piazzamenti sul podio per i ragazzi del Team Cipri e del Team Breglia

Sei vittorie e due secondi posti: bottino ragguardevole per i portacolori dell’Asd Sol Levante-Team Cipri, capitanati dal maestro Vincenzo Cipri, a Policoro nella seconda tappa del campionato italiano di kick boxing, organizzato sotto l’egida della World Kick Boxing Federation.

Luigi Cipri, Ivan Losapio e Francesco Ruggieri hanno conquistato il successo nelle rispettive categorie del light contact mentre Mattia Scaringi ha centrato un lusinghiero secondo posto. Vincenzo Di Pierro è salito sul gradino più alto del podio sia nella kick light che nella boxe light mentre Alessandro Circiello si è aggiudicato la gara di kick light e Giulio Lorusso ha ottenuto la piazza d’onore.

Molto bene anche il Team Breglia del maestro Antonio Breglia: successi per Ilario Aiello, Michele Valente, Francesco De Simine, Mauro De Ruvo e Tommaso Grieco nella boxe light; affermazione nel light contact e secondo posto nella boxe light per Sean Angelo Facchini.

Risultati molto incoraggianti per i tecnici dell’Asd Sol Levante in vista delle finali del campionato italiano WKF.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 aprile 2016