Karate, la Sol Levante sbanca Piedimonte Matese e si prepara alle finali nazionali WTKA di Pozzuoli

Sport // Scritto da Vito Troilo // 20 aprile 2015

Karate, la Sol Levante sbanca Piedimonte Matese e si prepara alle finali nazionali WTKA di Pozzuoli


Ben 25 piazzamenti sul podio per i 17 atleti guidati dal maestro Giuseppe Asselta

La seconda tappa per il centro-sud della maratona marziale organizzata dalla WTKA (world traditional karate association) Italia si è svolta a Piedimonte Matese, nel casertano. Fra le società partecipanti l’Asd Sol Levante, guidata dal maestro Giuseppe Asselta.

La compagine biscegliese, formata da 17 atleti, ha collezionato 25 piazzamenti sul podio: 10 successi, 9 secondi posti e 6 terze piazze. Le affermazioni sono state conseguite da Girolamo Mastrapasqua nel kumite -70 kg, Marco Valente nel kumite -57 kg, Arianna Logoluso, Valeria Ferrante, Antonio Sibita, Pietro Valente e Sergio Valente nel kata, Sara Sibio sia nel kumite che nel kata e dalla squadra di kata dual (Arianna Logoluso-Valeria Ferrante).

Tre piazze d’onore per il maestro Giuseppe Asselta (kata, kumite e karate point) e una testa per Girolamo Mastrapasqua (kumite -63kg), Marco Valente (kata), Giuseppe Di Pilato (kata), Paola Vecaj (kata), Carmen De Feudis (kata) e team kumite (Girolamo Mastrapasqua-Marco Valente); terza posizione conquistata da Girolamo Mastrapasqua (kata), Giuseppe Di Pilato (kumite -73kg), Antonio Sibio (kumite -57kg), Ignazio Giuseppe Simone (kata), Valentina Di Benedetto e Rebecca De Feudis nel kata.

L’atleta Cristian Lavolpicella, fermo per un infortunio alle ginocchio, ha arbitrato le competizioni. Gran parte dei karateki dell’Asd Sol Levante accederà alle finali nazionali in programma al palasport di Monteruscello, nei pressi di Pozzuoli, sabato 23 e domenica 24 maggio.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 20 aprile 2015