Karate, il 2017 dell’Asd Zanshin comincia nel migliore dei modi

Sport // Scritto da Cinzia Montedoro // 31 gennaio 2017

Karate, il 2017 dell’Asd Zanshin comincia nel migliore dei modi

Due successi e un secondo posto per il team del maestro Marino Tattoli nelle gare di Grottaglie

Si è svolta domenica 29 gennaio, al PalaCampitelli di Grottaglie, la 26ª edizione della “Coppa Magna Grecia”, gara regionale di karate organizzata dalla scuola di arti marziali Okinawa Taranto e aperta alle società attive sia in ambito Fijlkam che Csen. Nutrito il numero di atleti partecipanti alle competizioni, riservate alle diverse fasce di età.

Corrado De Pinto e Francesco Lopopolo

Corrado De Pinto e Francesco Lopopolo

Debutto per i ragazzi dell’Asd Zanshin Bisceglie, guidati dal maestro Marino Tattoli. Risultati molto incoraggianti, nel complesso, quelli conseguiti dalla giovanissima società: Corrado De Pinto si è imposto nella gara di kumite della categoria Esordienti B -63 kg; Francesco Lopopolo ha primeggiato, sempre nel kumite, fra gli Esordienti A -83 kg; Carlo D’Addato ha conquistato il secondo posto nel kata tra gli Esordienti A.

Protagonisti della manifestazione anche i più piccoli, impegnati nel Gran premio giovanissimi: Carmine De Nichilo, Delia De Gennaro, Aron Sancilli, Arianna Salerno, Doriana Pasquale e Marco Feleqi.

Soddisfatto il maestro Tattoli: «Gli agonisti hanno esordito in modo eccellente. Chi sceglie il karate dev’essere consapevole dei tanti sacrifici da compiere» ha affermato, commentando i buoni risultati del suo team, frutto di costanza e impegno




Sport // Scritto da Cinzia Montedoro // 31 gennaio 2017