KARATE, DOMENICA MATTINA IL TROFEO “PUGLIA BERSAGLIERI D’ITALIA”: ECCO TUTTE LE INFORMAZIONI

Sport // Scritto da Vito Troilo // 3 maggio 2014

KARATE, DOMENICA MATTINA IL TROFEO “PUGLIA BERSAGLIERI D’ITALIA”: ECCO TUTTE LE INFORMAZIONI


Francesco Valente,

Francesco Valente (Fiamme Cremisi Bisceglie) in gara fra gli Esordienti A

Preparativi ultimati per lo svolgimento, nella mattinata di domenica 4 maggio, della fase regionale di qualificazione ai campionati italiani Cadetti ed Esordienti B di kata nello scenario del PalaDolmen di Bisceglie.

Il Gruppo Sportivo “Fiamme Cremisi – Bersaglieri” del maestro Francesco Simone ha lavorato sodo per garantire l’ospitalità ai 47 atleti in lizza per l’accesso ai combattimenti per il titolo italiano, in programma il 31 maggio per i Cadetti e il 1° giugno per gli Esordienti B a Lido di Ostia (Roma).

La società biscegliese, in accordo con il comitato regionale pugliese della Fijlkam, ha voluto includere nel carnet della già ricca manifestazione una gara riservata ai più piccoli Esordienti A (fasce di età per le quali si tengono fasi di qualificazione regionali unificate kata-kumite nel mese di ottobre), con in palio il trofeo “Puglia Bersaglieri d’Italia”.

Fra gli Esordienti A (nati nel 2001 e 2002) in gara il biscegliese Francesco Valente. Venti gli iscritti, tre delle quali donne. Durata dei combattimenti: 1 minuto e 20 secondi effettivi.
Per la categoria Esordienti B (1999-2000) si sfideranno 8 ragazze e 16 ragazzi. Durata dei combattimenti: 2 minuti effettivi.
La gara Cadetti (nati nel 1997 e 1998) vedrà la partecipazione di 13 atleti mentre saranno dieci le Cadette in lizza. Durata dei combattimenti; 2 minuti effettivi.

In base ai partecipanti alle gare per fascia di peso sarà disponibile un numero direttamente proporzionale di posti per le finali nazionali.

Terminati i sorteggi, si comincerà a combattere su due aree di 10×10 metri predisposte dall’organizzazione. Alle ore 11:30 l’ingresso della fanfara dei bersaglieri e di altre associazioni d’arma per un corteo. A seguire la lettura della poesia del soldato e dei nomi dei militari italiani deceduti in missioni all’estero, quindi le premiazioni.

Da mezzogiorno in poi le esibizioni di lotta e karate con altri atleti del GS Fiamme Cremisi, una performance di zumba a cura di Francesco Baldini e del gruppo Fit Center, il live del cantante Omar Khan in arte Doa.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 3 maggio 2014