Juniores, venerdì 24 aprile Santos Club-Sporting Martina: in palio il titolo di campione regionale

Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 22 aprile 2015

Juniores, venerdì 24 aprile Santos Club-Sporting Martina: in palio il titolo di campione regionale


I due team si affronteranno al “PalaWojtyla” di Martina Franca. Calcio d’inizio ore 19

E’ ufficiale: la finale regionale Juniores calcio a 5 tra i biscegliesi del Santos Club e lo Sporting Martina verrà disputata venerdì 24 aprile (calcio d’inizio ore 19) presso il “PalaWojtyila” di Martina Franca.

PalaWojtyla Martina

Il PalaWojtyla di Martina Franca

Sul parquet del palasport situato nella città della Valle d’Itria, dunque, si affronteranno due società ambiziose, quali il Santos Club di mister Mauro Tritto, vincitore del girone A dopo la recente vittoria per 6-2 sulle Giovani Aquile Rutigliano nello spareggio 1° posto, e lo Sporting Martina del tecnico Ivan Daprile, vincitore del girone B.
In palio, oltre al prestigioso titolo di Campione Regionale Juniores, c’è l’accesso alla successiva fase Nazionale.

Si tratterà, dunque, di una serata storica per l’Asd Santos Club, che ha già centrato due obiettivi (vittoria del girone A Juniores; il raggiungimento della fase qualificazione ai playoff in C2) a pochi mesi dalla sua nascita, e per l’intero movimento sportivo locale.
Dopo aver trionfato nel campionato Juniores Puglia girone A, l’ambizioso team del presidente Ricchiuti vorrà continuare a portare alto il nome di Bisceglie.

Si prospetta, dunque, un weekend intenso di emozioni per la società gialloblu: come già detto, venerdì 24 aprile verrà disputata la finale regionale Juniores, mentre sabato 25 la prima squadra di Serie C2 scenderà in campo a Bisceglie sul sintetico del centro sportivo “Aurora” contro il Torremaggiore per il 1° turno di qualificazione ai playoff.

Nicola Colangelo

Chi è Nicola Colangelo

Redattore sportivo, ha iniziato la sua collaborazione con Bisceglie in diretta a partire da ottobre 2012. Attualmente è impegnato negli studi universitari con il corso di laurea in Scienze della comunicazione.




Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 22 aprile 2015